Maggio 2024

PROVINCIA

INIZIO DEI LAVORI DI COSTRUZIONE NUOVO EDIFICIO SCOLASTICO NEL POLO DIDATTICO DI PASSO CORESE

amministrazione, scuola

Lunedì inizieranno i lavori per la costruzione di un nuovo edificio scolastico all’interno del Polo Didattico di Passo Corese. Questo progetto ambizioso permetterà di consegnare, entro settembre 2025, una struttura moderna, a emissioni ambientali zero, che ospiterà 15 nuove classi a disposizione dei due istituti presenti nel Polo. 

"Negli ultimi mesi - ricorda la Provincia -  abbiamo organizzato numerosi incontri con i dirigenti scolastici, il personale scolastico, i tecnici della Provincia e la ditta incaricata dei lavori per discutere il progetto e trovare insieme soluzioni ai possibili disagi. L'ultimo incontro, tenutosi venerdì scorso, ha visto la presentazione di diverse proposte per garantire la tranquillità delle attività scolastiche, come l'organizzazione degli orari dei lavori durante gli esami di maturità e l'attivazione di un servizio navetta per docenti e studenti che usufruiranno dei due parcheggi della zona Industriale. Grazie alla disponibilità della ditta incaricata al trasporto degli studenti nelle sedi succursali, questo servizio sarà attivo già da lunedì negli orari di inizio e fine delle lezioni, a dimostrazione di un forte impegno nei confronti della comunità scolastica". 

“Esprimiamo grande soddisfazione e entusiasmo per l’avvio di questo progetto fondamentale," ha dichiarato il Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Rieti, Roberta Cuneo. "Il nostro impegno prioritario è garantire la sicurezza degli studenti e offrire loro la migliore esperienza scolastica possibile. Ringraziamo anticipatamente tutta la comunità scolastica per la collaborazione e la comprensione rispetto ai disagi che potranno sorgere durante i lavori. La disponibilità e il dialogo continuo con la comunità scolastica sono per noi fondamentali.” 

Il Polo Didattico di Passo Corese è uno dei centri educativi della Provincia di Rieti in rapida crescita. "Questo investimento testimonia il nostro fermo impegno nel potenziare le infrastrutture educative e nel sostenere le nuove generazioni," ha concluso il Presidente.

25_05_2024

condividi su: