Novembre 2022

EVENTI E MANIFESTAZIONI

INAUGURATO L'OPEN HUB RIETI PER GIOVANI E IMPRESE, INTENSO PROGRAMMA POMERIDIANO

regione

Con un’intera giornata di eventi e dedicati è stato inaugurato a Rieti in via Pennesi 2 il secondo dei quattro “Open Hub” del Lazio finanziati dai fondi POR FSE 2014-2020 di Regione Lazio e coordinati da Fondazione Giacomo Brodolini. Si tratta di un luogo di promozione e attivazione dei talenti dedicato a cultura, socialità e lavoro dove i cittadini possono contare sulla professionalità di nove tra operatori e una coordinatrice, alcuni assunti ad hoc.

OpenHub Rieti è un ambiente che incoraggia le persone a auto-organizzarsi in forme nuove, un connettore di servizi di pre-orientamento, accompagnamento alla persona, autoimprenditorialità, un ponte con la rete del territorio oltre che di servizi per le imprese (accompagnamento e formazione, autoimprenditorialità e startup di impresa, open innovation) e per i giovani, cultura e partecipazione (orientamento scolastico e universitario, eventi culturali, iniziative di co-progettazione).

La struttura è aperta dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:00 in via Giuseppe Pennesi 2. Al suo interno 5 aree di consulenza, una sala formazione, una sala conferenze, uno spazio di Coworking e una sala riunioni.

Durante l’inaugurazione l’OpenHub si è animato con diverse attività: il tour virtuale con visori 3D di Riattivati, il “selfie al Texas Instruments museum” con pezzi vintage originali dell’associazione culturale Facele, l’esperta Francesca Bonanni che ha aiutato i giovani ad allenare le competenze chiave per nel mondo del lavoro fino alla presentazione di AICS del progetto Fairplay 4U, dedicato ai ragazzi e alle scuole sui valori dello sport che parla di salute, sostenibilità ed educazione civica; la presentazione del romanzo Cosplay Girl di Valentino Notari che truccato da cosplayer era presente per il firmacopia

Open Hub Lazio è un progetto che ha l’obiettivo di far incontrare la cittadinanza, le amministrazioni pubbliche, il terzo settore, le università, le scuole e le imprese in un’ottica di scambio continuo. Finanziato da Regione Lazio (fondi POR FSE 2014-2020) e gestito dalla Fondazione Giacomo Brodolini e dai suoi partner (PTSCLAS, ENAIP Nazionale, Elite Division, Consorzio Stedi, Euroscuola Rieti, IAL Nazionale) ha già attivato il primo centro di Latina e entro la fine del 2022 saranno operativi anche gli OpenHub di Viterbo e Cassino. 

Pomeriggio aperto al pubblico con tanti appuntamenti interessanti ad iniziare dalle ore 14.30 con il Tour virtuale con visori 3D per un viaggio nella Rieti medievale di Riattivati - Associazione Culturale

Selfie al Texas Instruments Museum: La Texas è un pezzo importante della memoria del territorio reatino al pari dello Zuccherificio per la fine del 1800 e della Snia Viscosa per la prima metà del ‘900. Oltre al personale impiegato, negli anni ’70 a Rieti, non esisteva famiglia che non avesse in casa propria un computer, una calcolatrice o un orologio firmato TI. Fabrizio Corpetti, che ha lavorato per anni specializzandosi nel settore dell’elettronica e maturando una professionalità all’avanguardia, ha raccolto e conservato con cura molti degli oggetti che lui stesso ha contribuito a produrre. Grazie a una mentalità predisposta all’innovazione ha realizzato un museo virtuale con le fotografie e le descrizioni di tutti quegli oggetti. Il suo sogno è di vedere l’apertura di un museo della tecnologia e dell’innovazione, attraverso il quale poter raccontare alle nuove generazioni la storia della tecnologia. Potrai vedere dal vivo i pezzi del museo, fare selfie con pezzi vintage, usare il TI99 per giocare ai primi videogiochi come negli anni ’70 e ovviamente conoscere Fabrizio. 

Puntidivista: collaborare, condividere e creare cultura insieme agli altri, è la filosofia della casa editrice reatina Puntidivista. Oltre ai libri con inserti tattili, a quelli per bambini ciechi e ipovedenti, agli albi illustrati con e senza parole, Puntidivista realizza cartoni animati fruibili da tutti i bambini anche con disabilità sensoriali e cognitive come il famoso Lampadino e Caramella nel Magiregno degli Zampa. All’OpenHub potrai incontrare Simona Silveri e Benedetta Bellucci e vedere parti inedite del cartoon. 

Scopri la tua carta vincente nel mondo del lavoro: cerchi il lavoro dei sogni? Hai un desiderio professionale nel cassetto? Tutto è possibile, se ti conosci e sai dove puntare! La nostra esperta Francesca Bonanni ti aiuterà ad allenare le competenze chiave per immaginarti nel mondo del lavoro utilizzando in modo creativo le carte dixit. (su prenotazione) 

AICS presenta Fairplay 4U: vieni a conoscere il progetto sui valori dello sport che parla di salute, sostenibilità ed educazione civica, dedicato ai ragazzi e alle scuole. 

Alle 19:00 lo scrittore Valentino Notari presenterà il romanzo Cosplay Girl il primo romanzo che racconta il mondo dei cosplayer, pubblicato da Mondadori nel 2021.

04_11_21

 

condividi su: