Aprile 2024

NEWS

INAUGURATA LA STAZIONE DEI CARABINIERI DI CASTEL DI TORA

cronaca

Taglio del nastro stamattina, venerdì 19 aprile, a Castel di Tora dove si è tenuta la cerimonia di inaugurazione e intitolazione della nuova Stazione Carabinieri.

Oltre a numerosi cittadini, all’evento hanno preso parte il Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, Generale di Divisione Andrea TAURELLI SALIMBENI, il Prefetto di Rieti, Dott.ssa Pinuccia NIGLIO, il Sindaco del Comune di Castel di Tora, Cesarina D’ALESSANDRO, le autorità civili, militari, religiose della provincia e tutti i Sindaci della Valle del Turano.

La presenza del complesso bandistico della Fanfara della Legione Allievi Carabinieri di Roma, diretta dal maestro Luogotenente c.s. Danilo DI SILVESTRO, ha poi conferito ulteriore solennità alla cerimonia.

L’inaugurazione e intitolazione della caserma svoltasi oggi è un momento molto significativo tramite il quale l’Arma dei Carabinieri ha voluto innanzitutto commemorare l’eroica figura del Maresciallo Capo Umberto ANTEI, originario di Rocca Sinibalda, a cui è stata intitolata la caserma. Il sottufficiale è stato decorato con la “Medaglia d’Argento al Valor Militare” a seguito della sua uccisione, avvenuta ad Ancona il 26 giugno 1920, a soli 38 anni, mentre cercava di respingere un attacco armato ad una caserma. In memoria del militare decorato, hanno preso parte alla cerimonia, giunti per l’occasione da altre provincie, anche tre suoi nipoti (Elvira, Rita e Sergio).

La Stazione Carabinieri inaugurata è ubicata all’interno di una struttura di proprietà comunale, già sede del plesso scolastico di Castel di Tora, messa a disposizione ed adeguata all’esigenza dell’Arma con fondi dell’amministrazione comunale. La sua competenza territoriale ricade sui comuni di Castel di Tora, Colle di Tora, Paganico Sabino ed Ascrea ove rappresenta l’unico presidio delle forze dell’ordine. 

Nel corso della cerimonia sono stati commemorati i caduti mediante la deposizione di una corona. Si è poi proceduto al taglio ufficiale del nastro e al rito beneaugurale di benedizione, a cura del parroco Don Robert KASEREGA NGONGI, dell’intero edificio e di una targa marmorea, affissa di fianco alla porta d’accesso alla caserma, riportante la motivazione della concessione della “Medaglia d’Argento al Valor Militare” al Mar. Ca. Umberto ANTEI.

19_4_24

condividi su: