Dicembre 2023

TEATRO

IL TEATRO FLAVIO VESPASIANO TORNA AD APRIRE LE SUE PORTE

amministrazione, spettacolo

Il teatro Flavio Vespasiano torna ad aprire le sue porte martedì 19 dicembre, alle ore 21 per lo spettacolo “Francesco Fratello del cosmo” scritto e diretto da Leonardo Petrillo con Luca Lazzareschi e Rocco Ciarmoli, Antonio Coppola, Bruno Governale, Matteo Montaperto, Gianfranco Teodoro. Aiuto regia Chiara Acaccia, scene Giuseppe Cuccio, musiche Carlo Covelli, costumi Officina Farani.

L’Assessore alla Cultura Letizia Rosati “Oggi possiamo annunciare con grande soddisfazione ed emozione la riapertura del Teatro Flavio Vespasiano dopo l’incidente del 6 settembre scorso. Un risultato che è stato possibile grazie ad un lavoro incessante, determinato, puntuale e caparbio. Per questo voglio ringraziare il personale dell’Ufficio Teatro che non si è sottratto a nessun impegno. Allo stesso modo sono grata ai dirigenti dei settori Cultura e Manutenzioni che hanno seguito passo passo ogni necessaria attività. Questo grande lavoro in sinergia ci ha permesso di mettere in sicurezza l’impianto elettrico, abbiamo sostituito tutte le funi, i cieli, il fondale e siamo intervenuti sul sipario. Ora poi il nostro teatro è ancora più bello ed efficiente grazie alle nuove lampade a led della platea e del lampadario monumentale: questo rende ancora più splendenti gli affreschi e gli stucchi che lo rendono così prezioso. Un grande lavoro di a cui il Comune ha voluto far fronte nel minor tempo possibile per non lasciare la città senza il suo teatro, perché senza teatro non c’è cultura”.

Il teatro è stato oggetto di lavori di ripristino che si sono resi necessari a causa dell’incidente del 6 settembre scorso, per un importo complessivo di 61.374,81€. Nel dettaglio l’Amministrazione Comunale ha provveduto alla verifica e certificazione dell’impianto elettrico e antincendio per un totale di € 3.095,51, alla pulizia del sipario di boccascena e alla sostituzione della meccanica di movimentazione per € 17.958,40, alla fornitura della quadratura nera del palcoscenico (quinte, cielini, fondale) con certificazione ignifuga per € 11.736,40, alla nuova fornitura delle corde che movimentano gli elementi di scena in palcoscenico per € 2.013,00, alla posa in opera delle corde della quadratura nera teatro per € 3.050,00, alla sostituzione della centrale di allarme e rilevatori fumo dell’impianto antincendio per € 11.590,00, alla fornitura di lampade di emergenza per € 1.677,50, alla manutenzione e certificazione di 6 paranchi elettrici per la movimentazione delle americane per € 8.784,00, alla riparazione del mixer luci, audio, dimmer, a altro per  € 1.220,00 e al sopralluogo e alla redazione del preventivo per il restauro del sipario istoriato di Antonino Calcagnadoro per € 250,00.

 

condividi su: