Settembre 2022

IL SEGRETARIO GENERALE DEL COMUNE DI RIETI, LAURA MANCINI, SALUTA DIPENDENTI E CITTÀ

amministrazione

Il Segretario Generale, dott.ssa Laura Mancini, ha concluso la sua esperienza al Comune di Rieti nei giorni scorsi. Presso l’ufficio del primo cittadino, il saluto con il Sindaco Daniele Sinibaldi e l’ex Sindaco Antonio Cicchetti.
Di seguito il testo integrale della nota che la dott.ssa Mancini ha inviato a dipendenti e amministratori del Comune di Rieti:

“Pur avendo formalmente lasciato la titolarità dell’incarico di Segretario Generale del Comune di Rieti dal 18 luglio 2022 per ricoprire quella di Segretario generale dell’Amministrazione provinciale di Fermo, che mi ha consentito di provare una nuova esperienza lavorativa in un Ente diverso dai Comuni nonché di avvicinarmi alla mia famiglia, ho accettato di continuare a collaborare con il Comune di Rieti, attraverso la reggenza a scavalco, fino al 15 settembre 2022 anche per contribuire, per quanto possibile, a definire alcune questioni particolarmente complesse.
Il mio servizio presso il Comune di Rieti è iniziato con l’incarico conferitomi dall’allora Sindaco Antonio Cicchetti, che ringrazio per la fiducia accordatami, con il quale sono state affrontate sfide particolarmente complesse.
Ringrazio l’attuale Sindaco Daniele Sinibaldi con il quale ho avuto modo di lavorare già nella precedente consiliatura, nella quale rivestiva il ruolo di Assessore e Vicesindaco, i Presidenti del Consiglio Giuliano Sanesi e Claudio Valentini, Assessore al bilancio della precedente consiliatura con il quale ho condiviso anni “particolarmente difficili” così come gli Assessori e Consiglieri comunali.
Un sincero ringraziamento va a tutta la Dirigenza che nel corso di questi anni ha collaborato con me, con dedizione e spirito di appartenenza, nel cercare di organizzare al meglio l’attività dell’Ente nonostante il “percorso ad ostacoli” che abbiamo dovuto molto spesso affrontare, al personale dei Settori che mi sono stati assegnati quale Dirigente a cominciare dalla Segreteria Generale, Servizio Contenzioso e Risorse Umane che mi ha aiutato a raggiungere importanti risultati e a tutto il personale con il quale molto spesso mi sono relazionata anche direttamente come è nel mio stile di lavoro ed in modo particolare a tutte le persone per bene, preparate, impegnate e generose con le quali ho avuto la fortuna di collaborare.
La permanenza presso il Comune di Rieti è stata al tempo stesso causa e conseguenza di una appartenenza ad una Città, intesa come comunità, che ho avuto l’opportunità di conoscere e “vivere” anche coltivando rapporti di amicizia che permarranno nel tempo.
Ho sempre pensato al Comune, prima ancora che come datore di lavoro nei confronti del quale si ha semplicemente il “dovere” di prestare la propria opera ed il diritto di essere compensati come ad una istituzione pubblica che offre la possibilità di dare il proprio contributo ad un interesse collettivo che chiede a tutti coloro che ne sono parte una partecipazione condivisa e responsabile ed al Segretario Generale di sentire costantemente la ‘responsabilità’ propria di tale ruolo.
Sicuramente non dimentico che dialettiche accese e scontri non sono mancati ma ritengo che anche questo aspetto della vita lavorativa sia inevitabile e fisiologico.
Grazie ancora e buon lavoro a tutti!”

18_09_22

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa
A TU PER TU COL NUOVO SINDACO
amministrazione, persone