Marzo 2024

CALCIO

IL RIETI SPRECA, IL SETTEVILLE SI SALVA: 1-1

calcio

Non va oltre il pareggio il Rieti, nella trasferta di Guidonia contro il Setteville Caserosse: finisce 1-1 con un gol per tempo e qualche rammarico di troppo per gli amarantoceleste che pur subendo poco o nulla, pagano a caro prezzo una disattenzione difensiva costata il rigore decisivo che ‘annulla’ il vantaggio iniziale di Lommi, al suo primo centro stagionale.

Partita che, nel primo tempo specialmente, vede il Rieti menare le danze e fare densità con costanza nella metà campo avversaria. Al 25’ una pregevole sforbiciata in area di rigore di Severoni termina di poco a lato, poi alla mezz’ora la gara si sblocca. Peschiaroli da due passi costringe Antonini alla respinta a pugni chiusi, l’azione prosegue e dalla battuta di una rimessa laterale la sfera arriva a centro area dove Lommi spara un destro imprendibile che consente al Rieti di passare in vantaggio (0-1). Il primo tiro in porta della gara del Setteville arriva proprio allo scadere del recupero e la conclusione di Sanluca si stampa sulla traversa.

In avvio di ripresa, un’occasione per parte nel giro di 60”: prima Tramontano calcia debolmente da due passi, poi Scuotto di tacco sugli sviluppi di un calcio di punizione laterale si vede salvare la conclusione sulla linea da Roversi. Al 73’ il Setteville trova il pareggio: disimpegno errato di Cardini, nell’intento di recuperare il pallone commette fallo sull’avversario e l’arbitro indica il dischetto del rigore. Dagli undici metri Zannetti con freddezza trasforma per l’1-1.

Il Rieti reagisce e all’82’ Tramontano potrebbe riportare avanti la formazione amarantoceleste, ma il suo lob a portiere fuori dai pali esce di poco a lato. E in pieno recupero, doppio miracolo di Antonini prima sulla conclusione ravvicinata di Lommi, poi sul cross insidioso di Tramontano.

“In questo momento c’è un pizzico di amarezza per come è scaturito il pareggio, ma in questo momento ho detto ai ragazzi che bisogna mantenere la calma e stare tranquilli perché la prestazione non è mancata ed è stata anche importante. Sapevamo che in un campo del genere non sarebbe stato facile portare via i tre e le difficoltà sono state evidenti. Prendiamoci questo punto e continuiamo a lavorare per arrivare in fondo con la consapevolezza di quanto valiamo”. Queste le dichiarazioni post gara del tecnico Fabrizio Ferazzoli.

Il tabellino

 

Setteville-Rieti 1-1 (p.t. 0-1)

 

Setteville (4-4-2): Antonini; Campanile, Naplone, Zucchelli, Iannilli; Nargiso (38’st Cialoni S.), Scuotto (27’st Cialoni G.), Zannetti, Giusti; Sanluca (19’st Picistrelli), Danieli (38’st Ferrone). A disp.: Pannone, De Vincentis, Neagra, Mari Artistico. All.: Di Vico.

Rieti (3-5-2): Roversi; Zanette, Politanò, Adiko (32’st Laurenti); Peschiaroli, Lommi, Severoni, Ferazzoli D. (32’st Fiorucci), Nobile (21’st Giannecchini); Tramontano, Romani (21’st Cardini). A disp.: Cingolani, Bianchetti, Anzuini, Parente, Cavallari. All.: Ferazzoli F.

Arbitro: Di Ruccio di Viterbo (Gherca-Giacomini)

Marcatori: 32’pt Lommi, 29’st Zannetti (rig.)

Note: ammoniti Sanluca, Scuotto, Nargiso, Di Vico (S), Zanette, Romani (R). Angoli: 1-7. Recupero: 1’pt, 4’st.

condividi su: