Maggio 2022

REGISTRO DI CLASSE

IL PROGETTO ‘DIPLOMACY’ ARRIVA IN PORTO. LO JUCCI VINCE A ROMA

scuola

È arrivato a conclusione il progetto Diplomacy con la fase finale che purtroppo si è tenuta online per la pandemia, visto l'alto numero di studenti partecipanti da tutta Italia (circa 800).
Studenti e studentesse delle classi 3B, 3D, 4B, 4C del liceo scientifico C.Jucci, divisi in commissioni rappresentative di importanti associazioni internazionali (Unicef, Unga, Wfp, Unep ed Unesco), hanno dibattuto in inglese su tematiche di attualità relative alla propria commissione, rappresentando la posizione della Malesia che era il paese loro assegnato. Pur con il limite della simulazione in remoto, gli studenti e le studentesse hanno mostrato motivazione, attenzione ed interesse.
In presenza si è svolta invece una manifestazione corollario al progetto, chiamata Global takes Action, che ha visto tre alunne dello Jucci ricevere anche un premio.
L'incontro si è svolto a Roma, presso il centro congressi "La fornace" di Acea, ed ha visto una prima fase in cui esperti del settore hanno tenuto un convegno dal titolo "Aziende e giovani, come educare alla sostenibilità” ed una seconda fase pomeridiana in cui andava creata una campagna di sensibilizzazione social su uno o più aspetti sviluppati nella mattinata.
A vincere tra i vari gruppi sono state le juccine Beatrice Aluffi, Noemi Bianchetti e Dea Feliciangeli con grande soddisfazione loro e dell’insegnante accompagnatrice e coordinatrice del progetto allo Jucci, professoressa Tiziana Messina.

17_5_22

condividi su: