Maggio 2022

SALUTE

IL CONSULTORIO ASL RIETI, AMPLIA L'OFFERTA CON SERVIZI DEDICATI AI BEBÉ E AI NEOGENITORI

salute

Il Consultorio della Asl di Rieti amplia e potenzia ulteriormente i propri servizi e attività dedicati alle mamme e ai loro bambini ma anche ai papà che hanno un ruolo importantissimo nella crescita del bebè.  
Da alcune settimane è attivo lo spazio Madre-Bambino “Mi nutro di vita”, nell’ambito del Percorso Nascita, finalizzato alla tutela della salute psico-fisica della coppia madre-bambino dal momento della dimissione ospedaliera. Questo Spazio nasce dalla collaborazione tra l’Unità Tutela della Salute Materno-Infantile, l’Unità di Pediatria e Neonatologia, l’Unità di Ostetricia e Ginecologia e i Pediatri di Libera Scelta del territorio della provincia di Rieti. All’interno di questo spazio operano diverse figure professionali: Ostetrica, Puericultrice, Fisioterapista, Infermiera, Pediatra e Psicologo, così da assicurare un approccio multidisciplinare alla gestione della diade madre-bambino. L’accesso è garantito a tutte le donne che partoriscono nel Presidio Ospedaliero di Rieti, ma anche alle mamme che hanno partorito in altre sedi. Il personale dedicato offre sostegno alle madri per un buon inizio dell’allattamento al seno seguendo le linee guida OMS/UNICEF e la possibilità di ricevere un sostegno psicologico per stabilire un sereno rapporto affettivo con il proprio figlio e di individuare precocemente i segnali di una depressione post partum.  
Attraverso incontri dedicati dal titolo “La coccola che nutre”, una Fisioterapista esperta insegna alla madre come effettuare un massaggio al proprio bambino per vivere un momento piacevole e rilassante e stimolarne lo sviluppo psicofisico. 
Inoltre, è sempre disponibile un Pediatra che può essere consultato per risolvere eventuali problematiche insorte e fornire indicazioni utili per la cura del bambino, nonché sensibilizzare le neomamme e i neopapà alla tematica delle vaccinazioni. 
Da qualche giorno, attraverso lo spazio Madre-Bambino, è iniziata una collaborazione tra la Asl di Rieti e la Banca del Latte dell’Ospedale Bambino Gesù. Si offre alle neomamme la possibilità di ricevere e donare latte umano; in quest’ultimo caso si tratta di un gesto di grande generosità nei confronti di neonati patologici che ne hanno estremo bisogno, compresi quelli che nascono a Rieti. 
Recentemente è stata attivata una nuova iniziativa “Bimbi al Sicuro” che prevede un corso rivolto ai neogenitori per acquisire manovre salvavita da adottare in caso di ostruzione delle vie aeree ed informazioni utili di primo soccorso per affrontare le situazioni di pericolo del lattante e del bambino. 

6_5_22

condividi su: