Febbraio 2024

EVENTI E MANIFESTAZIONI

IL 6 FEBBRAIO, IL VICE SINDACO CHIARA MESTICHELLI AL BIT DI MILANO PER RAPPRESENTARE RIETI

città, rieti

Domani, martedì 6 febbraio, il Vice Sindaco e Assessore al Turismo Chiara Mestichelli rappresenterà la Città di Rieti alla Borsa Internazionale Turismo di Milano. Nell’ambito degli approfondimenti della più importante manifestazione del settore del turismo italiano ci sarà un panel, moderato da Annabella Colandrea – Direzione Regionale Turismo, dedicato a “Rieti e la sua Valle Santa simboli di una spiritualità in movimento”, al quale assieme all’Assessore prenderanno parte Daniele Rossi, Vicepresidente CDA AC Rieti – Rieti Terminillo e Coppa Carotti, Luigi Cari, Consigliere CDA AC Rieti e Simone Collio, atleta velocista.

Il vice sindaco e Assessore al Turismo Chiara Mestichelli:

“Rappresentare la Città di Rieti alla BIT di Milano è un onore ma anche parte della strategia impostata per la promozione turistica del nostro territorio, in cui la presenza nel luogo dove si incontrano tutti i più importanti professionisti del settore al mondo è una componente essenziale. Promuoveremo la Valle Santa, il turismo lento e i cammini di fede, mostrando anche quanto realizzato in questo importante Natale per le celebrazioni dell’ottocentenario del primo Presepe di Francesco e candidandoci a giocare un ruolo da protagonisti nelle prossime celebrazioni francescane e in occasione del Giubileo del 2025. Rieti, le sue straordinarie risorse naturali, il suo ambiente, il Terminillo, ma anche il suo patrimonio storico, capace di una narrazione che parte in epoca pre-romana e giunge ai nostri giorni. Rieti città dello sport, che attraverso questo asset mira a attrarre sempre nuove presenze esaltando le sue eccellenze, tra cui certamente l’atletica leggera che grazie alla rinnovata struttura del Raul Guidobaldi, tra le migliori d’Europa, ci renderà ancora più protagonisti con la presenza nei prossimi mesi di Marcell Jacobs e di altri atleti di livello assoluto, che hanno scelto Rieti per la preparazione alle Olimpiadi. Poi gli eventi storici, culturali e di intrattenimento che vanno a comporre un’offerta degna di contendere presenze ai più importanti itinerari turistici nazionali”.

condividi su: