Settembre 2022

SCUOLA

LA GIUNTA OMBRA CHIEDE DI MODIFICARE L'AVVISO PER BONUS LIBRI: DISCRIMINATORIO

"Le modalità per accedere al bonus libri del Comune di Rieti, rilasciate in questi giorni con apposito avviso fai competente assessorato ai servizi sociali, ci lasciano quantomeno perplessi - scrive la giunta ombra - In una fase storica come questa, l'attenzione e la difesa del diritto allo studio dovrebbero essere centrali nell'azione del governo cittadino, ma ancora una volta Rieti si rivela una triste eccezione. Nonostante la devastante crisi economica, tra i requisiti richiesti per accedere a questa agevolazione, troviamo due punti preoccupanti: 1) non superare i 6800 euro di _Isee 2) non esser stati bocciati l'anno scolastico precedente. Per il primo punto ci domandiamo se l'assessore Palomba abbia idea del limite Isee che ha imposto: praticamente con 7mila euro di attestazione economica la maggior parte delle famiglie vengono letteralmente tagliate fuori da ogni possibilità di aiuto e sostegno.
Dunque, tutte quelle Famiglie in stato di indigenza rischiano di mandare i figli a Scuola senza libri. Riguardo invece l'impossibilità di fare domanda del bonus se si è stati bocciati, esprimiamo una preoccupazione ancora maggiore stante l'aspetto fortemente discriminatorio di tale scelta; infatti è proprio chi deve recuperare opportunità scolastiche a dover essere maggiormente aiutato, tanto più provenendo da una condizione di forte svantaggio economico. Il Consigliere Comunale Alessio Angelucci formulerà apposita interrogazione All'assessore ai servizi sociali per sapere se intenda modificare queste storture e rendere così davvero un servizio sociale alla Città".

03_09_22

condividi su: