Novembre 2022

SALUTE

GIORNATA MONDIALE DIABETE: ALLA MINERVINI-SISTI POMERIGGIO DI SENSIBILIZZAZIONE

salute

Sensibilizzare ed informare attraverso il gioco i bambini e le loro famiglie sul Diabete. È l'iniziativa messa in campo ieri, 14 novembre, presso l’Istituto comprensivo Minervini-Sisti, dal nuovo Servizio di Diabetologia Pediatrica della Asl di Rieti e dall'Unità di Diabetologia aziendale in occasione della Giornata mondiale dedicata a questa patologia. 

Attraverso giochi, tavole pittoriche, fiabe e materiale informativo, gli specialisti della Asl di Rieti, grazie alla collaborazione dell'Associazione Rieti Diabete APS, del Lions club Flavia Gens e degli insegnati dell'Istituto comprensivo Minervini-Sisti, che la Asl di Rieti ringrazia per la preziosa collaborazione, hanno spiegato ai piccoli studenti delle classi V e alle loro famiglie che anche i bambini possono avere il diabete e che cosa è il diabete di tipo 1.  

Il diabete di tipo 1 rappresenta circa il 10% dei casi di diabete. È detto anche diabete giovanile o insulino-dipendente, per distinguerlo dal tipo 2 (detto anche dell'adulto), in quanto insorge, di solito, in giovane età e l’unico trattamento possibile è quello con insulina. Si sviluppa in genere durante gli anni dell’adolescenza, ma può comparire anche in bambini piccolissimi (perfino neonati) o in giovani adulti e dura tutta la vita.  

Nel corso dell'iniziativa gli studenti si sono inoltre cimentati in un concorso pittorico, una gara sportiva ad ostacoli e un flash mob sul tema della Giornata mondiale del diabete. Oltre all’aspetto ludico la giornata ha permesso di sensibilizzare ragazzi e familiari sul diabete in età pediatrica perché, pur essendo la più frequente malattia endocrina dell'infanzia, ancora pochi sanno che anche i bambini possono soffrirne.  

Durante l’iniziativa gli specialisti della Asl di Rieti hanno ricordato ai presenti che dallo scorso 25 ottobre a Rieti è attivo, presso il Presidio ospedaliero, il nuovo Servizio di Diabetologia Pediatrica. L’Ambulatorio si avvale di una equipe multidisciplinare composta da un pediatra diabetologo, un’infermiera pediatrica, uno psicologo e un dietista. L’attività ambulatoriale è incentrata sulla diagnosi, terapia e controlli specialistici periodici della patologia diabetica.  

15_11_22

condividi su: