Settembre 2022

FONDAZIONE VARRONE: PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA PRESIDENTI

amministrazione

Ieri sera nella splendida cornice della chiesa di San Giorgio è avvenuto il rituale passaggio di consegne tra il presidente uscente ed il neo eletto della Fondazione Varrone. Antonio D’Onofrio lascia l’incarico, dopo quattro anni di gestione, al nuovo presidente Mauro Trilli.
Durante l’incontro pubblico, sono state tracciate dall’uscente D’Onofrio le linee guida ed i passaggi più salienti che hanno costituito la sua attività in questo periodo. Anni di impegno, lavoro, idee, progetti realizzati, ma anche quelli ancora da realizzare, sebbene già avviati, come passaggio di testimone per l’amministrazione che verrà. Sala strapiena, per lo più costituita da vecchi e nuovi consiglieri, oltre alla presenza delle maggiori autorità civili e religiose cittadine che hanno voluto
salutare il presidente D’Onofrio dimostrandogli riconoscenza e gratitudine per il lavoro svolto.
Un quadro raffigurante uno scorcio della città è stato infine fatto dono ad Antonio D’Onofrio dalle mani del Segretario Generale Brunella Lilli a nome dell’intero Consiglio uscente.
A coronamento della serata, la squisita cucina della rinomata ditta Bucci di Amatrice ha concluso i lavori destinando al palato dei presenti un gustoso momento di convivialità tra sentiti saluti ed in bocca al lupo ai due presidenti. Il tutto si è svolto nel suggestivo palcoscenico di Largo San Giorgio, fuori e dentro le mura della Biblioteca della Fondazione Varrone.

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa
A TU PER TU COL NUOVO SINDACO
amministrazione, persone