Ottobre 2022

REAL SEBASTIANI

A FIORENZUOLA LA SEBASTIANI VINCE 70-90 LA PRIMA DI CAMPIONATO

basket

La Real Sebastiani Rieti vince la prima gara del campionato di Serie B LNP OWW battendo con un rotondo +20 la Pallacanestro Fiorenzuola (70-90). Primo tempo che ha evidenziato lo strappo maggiore tra le due compagini. Nei secondi 20′ la RSR ha controllato l’avversario e ha portato a casa i primi 2 punti del suo campionato. Da evidenziare le prestazioni di Chinellato con 20 punti e di Spanghero con 15. Prossimo appuntamento fissato per domenica 9 ottobre quando al PalaSojourner arriverà San Miniato (ore 18:00). “La prima partita è sempre difficile, la prima gara che porta i due punti - ha dichiarato Dell'Agnello - Secondo me i ragazzi sono stati molto bravi e soprattutto molto continui nell’arco dei 40 minuti. E’ stato questo a fare la differenza. Questa è una vittoria che ci dà morale, i due punti e fiducia nel lavoro che stiamo facendo”.

LA GARA

PRIMO TEMPO

Il primo canestro del campionato di serie B 22/23 della RSR lo mette a segno Chinellato con un appoggio da sotto, 0-2. Casagrande e Giorgi portano avanti i padroni di casa, 4-2. Bomba di Contento e canestro da dentro l’area per Paesano, 4-7. A Giorgi risponde Paesano, 6-9. Ancora Giorgi, vero trascinatore dei suoi in questo inizio di partita, 8-9. Paesano non vuole essere da meno e segna il terzo canestro consecutivo, 8-11. Tripla di Tomasini che porta avanti di 6 i suoi, 8-14. E’ ancora il bergamasco a colpire con altri 2 punti arrivati dopo il canestro di Giorgi, 10-16. Quattro punti per Matrone e due per Piazza con il solo canestro di Magrini per gli Emiliani, il primo quarto si chiude sul 12-22.

Ricci apre il quarto ma Piccin e la schiacciata di Matrone aumentano il distacco, 14-26. Paesano, imbeccato da Spanghero, altri 2 punti per lui, 14-28. Caverni porta i suoi a -12 con un canestro da dentro l’area e Preti con una bomba elimina la doppia cifra di vantaggio amarantoceleste, 19-28. Un libero a segno per Preti ed una tripla per Contento, 20-31 a 5′ dall’intervallo lungo. Due canestri consecutivi per Chinellato e Real avanti di 15. I due liberi di Ricci diminuiscono lo svantaggio dei piacentini, 22-35. Chinellato raggiunge quota 8 punti con il 2/2 dalla linea della carità, 22-37. Due punti per parte segnati da Tomasini e Magrini, 24-39. Tomasini replica con un 2/2 ai liberi, Giorgi colpisce da fuori ma Matrone e Chinellato dominano sotto canestro, 27-45. I due liberi messi a segno da Caverni chiudono il primo tempo sul risultato di 29-45.

SECONDO TEMPO

Secondo tempo bagnato dai 2 punti di Preti, 31-45. Fallo tecnico di squadra fischiato alla RSR, Magrini realizza il libero assegnato di conseguenza, 32-45. Rimbazone di Chinellato, palla a Contento che serve Paesano, due punti per il n.8 reatino, 32-47. Altro canestro di Chinellato, dodicesimo punto della sua gara, 32-49. Ricci e Giacchè avvicinano Fiorenzuola, 37-49. Giorgi trascina i suoi a -10 con altri 2 punti, sono 13 per lui, di gran lunga il migliore dei suoi. Spanghero riallunga per Rieti dai 6.75, 39-52. Piccin sfrutta la palla messa da Tomasini e ristabilisce il +15 per i suoi. Ancora Giorgi a realizzare per i suoi da due, 41-54. 1/2 di Giacchè a cui risponde Okiljevic da tre, 42-57. Spanghero prima e Ceparano poi colpiscono da fuori e la RSR tenta lo strappo decisivo 42-63. Giorgi non ci sta e risponde dall’arco, 45-63. 1/2 per Giorgi dalla linea della carità e Oki si ripete da fuori, 46-66. Giacchè spara da tre sul finire del terzo qaurto che si chiude dunque sul 51-66.

Fiorenzuola che parte all’arrembaggio e con Preti realizza un altro canestro da tre, 54-66. Spanghero però non si fa intimorire e risponde con la stessa medicina, 54-69. Giorgi sfonda quota 20 con due liberi messi a segno, 56-69. Spanghero e Tomasini a trascinare Rieti nuovamente a +17. Preti in doppia cifra con un altro canestro da due, 58-73. Anche Giacché lo raggiunge grazie alla sua terza tripla del pomeriggio, 61-73. 2/2 ai liberi per Chinellato che torna a segnare dopo qualche minuti, 61-75. Caverni avvicini i suoi a -11 con una tripla, 64-75 a 5 minuti dalla fine. Chinellato risponde e Rieti che comanda per 64-78. Altra bomba di Chinellato, sono 20 per lui, 64-81. Preti con altri 2 punti prova a dre una speranza ai suoi, 66-81. 2/3 di Contento ai liberi, 66-83. Quattro punti per Casagrande, 70-83. Due liberi a segno per Spanghero, 71-85. Il #45 reatino segna da dentro l’area e mette a referto il quindicesimo punto della sua gara, 71-87. Bomba di Tomasini che mette la parola fine alla gara che si conclude sul 71-90.

Il tabellino del match:

PALLACANESTRO FIORENZUOLA 1972 vs REAL SEBASTIANI RIETI 70-90 (parziali: 12-22; 17-23; 22-21; 20-24).

PALLACANESTRO FIORENZUOLA: Casagrande 6, Preti 15, Giorgi 21, Giacché 10, Magrini 6, Pederzini , Caverni 6, Devic, Re, Bettiolo, Ricci 6.
Coach: Gianluigi Galetti

REAL SEBASTIANI RIETI: Tomasini 14, Paesano 10, Contento 8, Piccin 4, Chinellato 20, Matrone 8, Piazza 2, Ceparano 3, Okiljevic 6, Spanghero 15.
Coach: Sandro Dell’Agnello.

ARBITRI: Di Franco di Bergamo (BG) e Spinelli di Cantù (CO)

condividi su: