Marzo 2023

SCUOLA

FERRUCCIO DE BORTOLI E GLI STUDENTI. INCONTRO ORGANIZZATO DAL 'LUIGI DI SAVOIA' IN COLLABORAZIONE CON LA DIOCESI

eventi, formazione

Si è tenuto questa mattina all'Auditorium Santa Scolastica il primo degli incontri sul tema della partecipazione alla vita della comunità civile con interventi di personalità del mondo culturale ed istituzionale nazionale.

Una mattinata organizzata dall’Istituto di Istruzione Superiore “Luigi di Savoia” di Rieti, diretto dalla professoressa Raffaella Giovannetti, in collaborazione con la Diocesi di Rieti. Argomento della conversazione “La cura come partecipazione” con la prestigiosa presenza di Ferruccio De Bortoli, già direttore ed editorialista del Corriere della Sera e de Il Sole 24 Ore, oggi presidente della Fondazione Corriere della Sera. L'ospite è stato sottoposto a un fuoco di domande da parte dei ragazzi degli istituti di secondo grado delle quarte classi, coordinati dalla giornalista de Il Messaggero Sabrina Vecchi.

Tanti i temi trattati, dalla politica alla parità di genere, dagli aspetti religiosi a quelli inerenti i social, dal volontariato a problematiche della sanità. Auditorium Varrone stracolmo di giovani e di quei pochi fortunati che nonostante l'orario lavorativo, si sono uniti ai presenti, seguendo con piacere le parole di un profondo conoscitore e narratore della realtà, da tempo anche a capo dei volontari Vidas, l'associazione di cui è presidente e che opera nell'ambito delle malattie inguaribili. "Fino al 2010 le persone in fin di vita venivano mandate a casa sottoponendo le famiglie ad un periodo di sofferenza indicibile. E' anche merito dell'azione svolta dalla sua fondatrice, Giovanna Cavazzoni in collaborazione con il prof. Umberto Veronesi ed altri, se l'opera di sensibilizzazione svolta sull'argomento ha portato all'emanazione della legge sulle cure palliative e sulla terapia del dolore, riducendolo fino ad arrivare ad eliminarlo. Da quel momento il nostro Servizio Sanitario assiste anche persone ritenute in fin di vita ridando loro dignità". Al termine dell'incontro è partito un grande applauso  da parte dei ragazzi, a dimostrazione di una interessantissima mattinata passata insieme in quello che è il primo degli incontri di 'Conversazioni intorno alla cittadinanza', una ulteriore e importante risorsa a beneficio degli studenti da aggiungersi agli apprendimenti tradizionali.

13_03_23

ph M. D'Alessandro

condividi su: