Luglio 2023

CALCIO

FC RIETI, DI LORETO LASCIA LA GUIDA TECNICA: "CI STO MALE"

calcio


 
Fc Rieti 1936 comunica che Cristiano Di Loreto non potrà continuare a ricoprire il ruolo di allenatore della prima squadra, perché impedimenti di carattere prettamente personali, non gli consentono di conciliare l’attività sportiva con quella professionale. 

“Sono costernato, questa cosa mi fa star male perché aver avuto l’opportunità di allenare una Promozione di questa caratura non capita tutti gli anni. Mi dispiace per Marzio e Diego Leoncini, con cui avevo instaurato un rapporto umano e professionale unico, mi dispiace per tutti i collaboratori coi quali stavo già lavorando e soprattutto sono dispiaciuto per il disagio che questa mia decisione, presa con la morte nel cuore, sta creando nell’organizzazione generale della stagione. Ringrazio tutti per l’affetto e la solidarietà mostrata nei miei confronti e sono sicuro che questo sarà solo un arrivederci”.

Fc Rieti 1936, altresì, ha individuato in Fabrizio Ferazzoli il sostituto di Cristiano Di Loreto, al quale ha affidato la guida tecnica della prima squadra nella giornata di mercoledì 19 luglio c.m.
Cinquantacinque anni, romano, Ferazzoli vanta una carriera calcistica fatta di presenze in serie C1 e C2 con le maglie di Sora, Potenza, Altamura e Ostia Mare, tanta esperienza in serie D con Latina, Tivoli, Terracina e Isola Liri, ma anche un’ottima carriera come allenatore.
Lo scorso anno era Pomezia, in D, due anni fa ha guidato l’Arce, ma nel bienno 2019-2021 a cavallo col periodo Covid-19, ha ottenuto una promozione dall’Eccellenza alla serie D e una salvezza successiva in Interregionale, alla guida del Montespaccato.
Fratello di Pino Ferazzoli, ex tecnico del Fc Rieti in serie C2 (stagione 2006/’07), Ferazzoli ha firmato un accordo che lo legherà al club amarantoceleste fino al 30 giugno 2024. 

“Intanto consentitemi di esprimere tutta la mia solidarietà a Di Loreto per non aver potuto proseguire il suo percorso sportivo qui a Rieti, comprendendone sia l’amarezza, che il dispiacere. Personalmente arrivo in una piazza definita da tutti ambita e ambiziosa, dove spero di poter fare del mio meglio sin da subito. Faccio due passi indietro e riparto dalla Promozione perché ogni tanto è giusto anche rimettersi in discussione, ma sono due passi indietro utili per ripartire di slancio dopo un paio di stagioni altalenanti. Con la proprietà ci stiamo già adoperando per completare la rosa, in parte già disegnata, in parte da ultimare e spero di portare entusiasmo, bel gioco e soprattutto mettere le basi per un presente e un futuro ambizioso”. 

La società, nella persona del dg Marzio Leoncini, ringrazia sentitamente Cristiano Di Loreto per l’impegno e l’attaccamento mostrato fino all’ultimo anche nel cercare di risolvere l’irrisolvibile, a riprova del fatto che l’uomo Cristiani ancor prima che il tecnico Di Loreto, si era calato nella parte e aveva compreso fino in fondo il progetto Fc Rieti 1936.
Al contempo, porge il ringraziamento e il benvenuto a Fabrizio Ferazzoli, un tecnico ben conosciuto nel panorama calcistico laziale e nazionale, al quale garantirà il massimo supporto affinché si possa creare un gruppo di lavoro importante e insieme provare a raggiungere gli obiettivi sportivi prefissati.

condividi su: