Marzo 2022

REGISTRO DI CLASSE

EVENTO 'IN VOLO', PROFESSIONISTI ASL E STUDENTI A CONFRONTO SUL TEMA SALUTE

salute

I professionisti della Asl di Rieti a confronto con 700 studenti di 7 Istituti scolastici del reatino sui temi della salute, del benessere psicofisico, contro tutte le forme di disagio. L’evento, dal titolo “IN VOLO”, si svolgerà il prossimo 5 aprile a partire dalle ore 8:30 presso l’aula Magna della Asl di Rieti: la Giornata è parte di un Percorso integrato di orientamento e promozione della salute che vede la Scuola come luogo privilegiato per azioni di educazione, informazione e formazione per rendere i giovani cittadini capaci di agire sulla propria salute.  
La Giornata sarà l’occasione per dibattere, confrontarsi e approfondire alcuni argomenti suggeriti dai ragazzi durante le visite di formazione che si sono svolte nel corso dell’anno presso i servizi ambulatoriali della Asl di Rieti e che sono il cardine del Percorso integrato di orientamento e promozione della salute istituito dall’Azienda.   
Organizzato dall’Unità Tutela Salute Materno Infantile - Spazio Giovani, attività specialistica di consulenza rivolta agli adolescenti e dall’Unità Attività Terapeutiche Riabilitative per i disturbi da uso di sostanze e nuove dipendenze, in collaborazione con l’Unità Risk Management e il Gruppo Aziendale Scuole che promuovono salute, l’evento sarà patrocinato dal Museo Laboratorio della Mente (Asl Roma 1). 
Il lavoro sinergico che la Asl di Rieti sta svolgendo da alcuni anni con il mondo della scuola ha portato al giusto punto di incontro tra il mandato della scuola e il mandato della Asl di Rieti che è quello delle istituzioni a tutela della salute: lo è stato per la pandemia da SARS CoV-2, lo è per il Percorso integrato di orientamento e promozione della salute che mira allo sviluppo dell’autonomia e dei processi di presa di coscienza e coinvolgimento dei ragazzi, promuovendo non solo specifiche competenze disciplinari, ma soprattutto conoscenze e abilità che conducano ad una crescita personale, indispensabile per prendere decisioni corrette, comunicare in modo efficace, nonché resistere ad influenze e suggestioni che possono indurre scelte comportamentali non salutari.  Per questo la Asl di Rieti vuole ringraziare i ragazzi, i docenti e la dirigenza del Liceo Scientifico C. Jucci, Liceo Classico M. T. Varrone, Istituto superiore IIS L. di Savoia indirizzi tecnico economico e professionale servizi per la sanità e l’assistenza sociale, Istituto IIS C. Rosatelli, Istituto IIS Gregorio da Catino di Poggio Mirteto e l’Istituzione formativa della provincia di Rieti e gli altri Istituti scolastici del reatino che nei prossimi mesi aderiranno a questo importante progetto.  

condividi su: