a cura di Format

Maggio 2024

#ORGOGLIO REATINO

EUROPEI DI MAGIA: LEO PANETTI SESTO NELLA CATEGORIA MANIPOLAZIONE. ORA GLI USA E NEL 2025 TESTA AGLI ESAMI DI STATO!

magia, persone

Domenica 26 maggio si sono conclusi gli europei di magia a Saint Vincent.

Nella categoria “Manipolazione” (la più prestigiosa e difficile delle categorie del concorso), l’Italia era rappresentata dal nostro Leonardo Panetti, approdato alle finali dopo diverse selezioni. 

Leo era il più giovane non solo della nostra nazionale, ma di tutti i concorrenti (insieme a un collega tedesco, anche lui del 2006).

Alla fine ha conseguito la sesta piazza nella categoria, con un numero che ha avuto ottimi apprezzamenti.

Ecco il suo commento:
“E’ stata un’esperienza incredibile. Era tutto così nuovo e diverso da ogni altro spettacolo! La pressione che hai addosso è pazzesca. E non ti aiuta pensare che tanto per te è la prima volta e hai tutto da imparare.

Poi, una volta salito sul palco, le sensazioni sono state ottimo. Anche chi ha visto la mia performance mi ha detto che si vedeva che stavo divertendomi ed ero nel flusso.

Posso ritenermi soddisfatto, anche se speravo di entrare tra i primi cinque, e solo per poco non ce l’ho fatta.”

E adesso?
“Adesso mi aspettano 31 spettacoli tra Los Angeles e Las Vegas, da luglio ad agosto.

Poi, nel 2025 ci sarebbero i mondiali, ma il 2025 è anche l’ultimo anno di Liceo Scientifico per me, e vorrei dedicarmi a questo. Tanto, i mondiali ci sono ogni 3 anni, invece gli esami di stato no.

Del resto, penso che per preparare un mondiale occorre del tempo per cambiare il numero e farlo crescere (magari stravolgerlo). Questo tempo ora non ce l’ho. Staccare e prendersi una pausa penso aiuti, per poi giocarmela nel 2028. Tanto il tempo penso sia dalla mia parte: nel 2028 avrò solo ancora 22 anni, in fondo.

Un’ultima cosa, visto che un mio amico me lo ha chiesto: questi non erano gli europei juniores (che non esistono), ma quelli assoluti.”

26_05_24

condividi su: