Settembre 2021

REAL SEBASTIANI

ECCO IL "SEBASTIANI DAY": MERCOLEDI' ALL'ASSO SPORTING CLUB LA PRESENTAZIONE UFFICIALE TRA PRESENTE E PASSATO

basket, storia

Mercoledì 8 settembre p.v. a partire dalle ore 19 presso il centro sportivo Asso Sporting Club di via Rosatelli, la società amarantoceleste si presenterà alla città, ai tifosi, alle autorità e agli organi di stampa con una serata che si preannuncia sin d’ora carica di passione e di amarcord.

Ad aprire il “Sebastiani day” saranno i giocatori della prima squadra, lo staff tecnico e tutta la componente dirigenziale, da quella che cura la parte sportiva a quella che ogni giorno lavora dietro le quinte affinché ogni tessera del mosaico trovi sempre la giusta collocazione.

Al patron Roberto Pietropaoli, poi, l’onore di entrare nei meandri del progetto sportivo analizzando sia l’andamento del mercato, sia questa prima fase di pre-campionato, ma anche e soprattutto fissare gli obiettivi stagionali prefissati dal club.

Il “Sebastiani day“, poi, prenderà una piega molto più romantica, molto più vintage perché la proprietà consegnerà delle targhe-ricordo a tutti quei giocatori reatini che negli anni addietro hanno indossato la maglia della Sebastiani in serie A, andando a referto almeno per un minuto. E per creare una sorta di “ponte” tra presente e passato saranno gli atleti di oggi a premiare gli atleti di ieri. Da Luigi Simeoni, a Gianfranco Sanesi, da Tonino Olivieri ai fratelli Colantoni (Luca e Stefano), la lunga lista si completa con Bruno Carapacchi, Edoardo Carrer, Fabio Orlandi, Roberto Ciccotti, Lionello Matteucci, Alessandro Cavoli, Luca Blasetti, Sergio Giovannelli, Claudio Di Fazi, Paolo Di Fazi e Piero Torda. Seppur in minima parte, alcuni di loro non potranno essere della serata per diversi motivi, ma il riconoscimento gli verrà consegnato in un successivo momento, in ricordo degli anni che furono.

L’evento si svolgerà in una location all’aperto, ma si raccomanda di muoversi all’interno della stessa rispettando le norme anti-covid vigenti: mascherina laddove non è possibile evitare un distanziamento idoneo e sanificazione delle mani. Si ringrazia sin d’ora tutti coloro che prenderanno parte alla serata, ognuno per la propria competenza professionale-istituzionale.

condividi su: