Novembre 2021

DA SABATO 20 NOVEMBRE ATTIVE LE 4 TELECAMERE SEMAFORICHE

città, viabilità

La Polizia Municipale di Rieti ricorda che da sabato 20 novembre saranno attivi i nuovi impianti T-Red finalizzati ad aumentare il grado di sicurezza della viabilità e il rispetto delle indicazioni semaforiche. Gli impianti sono situati in:

·        Via Paolessi incrocio con Viale Maraini

·        Via Salaria per l’Aquila a Porta d’Arce in direzione Via Salaria/Viale Morroni

·        Via Palmiro Togliatti incrocio con via del Terminillo/Via de Gasperi (ex Manicomio)

·        Via Sacchetti Sassetti direzione Viale Matteucci

La Polizia Municipale e l’assessore competente Onorina Domeniconi, al fine di fare chiarezza rispetto a dichiarazioni fuorvianti apparse negli ultimi giorni sui social network, precisano quanto segue:

“Al contrario di quanto sostenuto da alcuni, la decisione di installare quattro impianti di rilevazione delle infrazioni al codice della strada presso altrettanti impianti semaforici deriva dall’assoluta priorità che la nostra Amministrazione ha assegnato alla sicurezza degli automobilisti e dei pedoni. Si fa presente che solo la settimana scorsa, negli incroci individuati per i nuovi impianti, sono stati registrati ben 6 incidenti significativi. E’ assolutamente falso che verranno elevate sanzioni anche con il giallo, gli unici che saranno sanzionati saranno i passaggi con il rosso. Non verranno, ovviamente, abbassati i tempi del giallo, come pure qualcuno ha detto, e soprattutto facciamo notare che le telecamere registreranno dei video del passaggio con il rosso, non delle fotografie puntuali, e quindi chiunque dovesse ricevere la contestazione può tranquillamente visionare il video per verificare l’avvenuta violazione. Per quanto ci riguarda, e siamo convinti che la stragrande maggioranza dei cittadini la pensi come noi, la sicurezza è una priorità a cui non rinunciamo certamente per le polemiche di pochi. Chi rispetta il codice della strada non aveva e non avrà nulla da temere”.

 

15_11_2021

condividi su: