Febbraio 2024

EVENTI E MANIFESTAZIONI

CONFESSIONI DI UN FOTOGRAFO DEL QUOTIDIANO

foto

Riprendono gli incontri con i grandi professionisti della fotografia presso l'associazione Utopia, in via del Duomo 2 (ex libreria Gulliver). Sabato 10 alle 18.30 sarà la volta del fotografo romano Stefano Mirabella. 
Ai suoi esordi impegnato nel reportage sociale e in numerosi viaggi fotografici all’estero, in Thailandia, Cambogia, Laos, Birmania, India, Siria e territori occupati palestinesi, Stefano Mirabella dal 2012 pratica la fotografia di strada, vivendola come un’opportunità per stare tra la gente e riscoprire la sua città. Predilige quel tipo di fotografia che è in bilico tra la voglia di rappresentare la realtà e il desiderio di trascenderla. Impegnato su più fronti, condivide la sua passione per la fotografia attraverso l'insegnamento e tiene costantemente corsi avanzati e di base, individualmente o per conto di associazioni e scuole. Presso Officine Fotografiche di Roma, dove fa parte del corpo docente, è tra i direttori artistici dell'Italian Street Photo Festival, ma nel suo curriculum figura anche la vittoria del Leica Talent 2014 che lo ha portato ad essere Ambassador del prestigioso marchio tedesco, per il quale è tuttora docente della Leica Akademie, e la curatela della mostra Caio Mario Garrubba / FREElance sulla strada, ideata e organizzata dall'Archivio storico Luce. 
Nel corso della serata parlerà di fotografia a tutto tondo, con particolare rilievo dato alla fotografia di strada, di cui è uno dei maggiori interpreti italiani. Non mancherà spazio anche per parlare del suo ultimo libro DOM, un diario di famiglia ambientato in un minuscolo paesino nel nord della Polonia.

condividi su: