Novembre 2021

REGISTRO DI CLASSE

CONCORSO "FILOSOFIA E NATURA" PREMIATI I VINCITORI

cultura, eventi, scuola

L’Istituto di Istruzione Superiore Celestino Rosatelli di Rieti ha ospitato in aula magna il primo degli incontri del Concorso Filosofia e Natura, che ha visto al centro il “Rapporto uomo - catastrofe nel pensiero filosofico tra il XV e XIX secolo”.
Sono stati premiati i vincitori della quinta edizione del concorso, mentre è stata presentata la sesta edizione, promossa da un accordo di rete in cui collaborano gli Istituti Rosatelli, Jucci, il liceo scientifico “Sergio Marchionne” di Amatrice e l’Istituto Elena Principessa di Napoli, capofila della rete.
Protagonisti 150 studenti delle classi quarte.
Dopo i saluti di Beatrice Tempesta, Dirigente del Rosatelli e di Paola Giagnoli, Dirigente dell’Elena Principessa di Napoli, ha preso la parola il Vescovo Domenico Pompili che ha parlato delle conseguenze dei momenti catastrofici sull’animo umano, sottolineando il rischio della nascita di sentimenti di chiusura verso il futuro.
“Il futuro si chiude e si perde il senso di comunanza – ha detto - La nostra è una società a rischio, insicura, che spesso ci fa cadere. Le difficoltà e la creatività possono aguzzare l’ingegno. La prospettiva è quella di un nuovo inizio, non basta la tecnica per ricucire le relazioni, dobbiamo ricostruire ponti di collegamento”.
Dopo l’intervento degli ospiti presenti, si è insediata la commissione giudicatrice che ha valutato gli elaborati, online e cartacei, proclamando i vincitori.
La commissione giudicatrice era formata da otto giudici provenienti dai partner che sostengono il concorso: il Comune di Rieti, la Diocesi, l’Ufficio Scolastico Provinciale, Sabina Universitas, Associazione Culturale Domenico Petrini, Lions Club Host Rieti.
Anche altri partner sostengono il concorso come la Fondazione Flavio Vespasiano, il Club Alpino Italiano, la Provincia di Rieti, la Riserva Naturale dei Monti Navegna e Cervia, il Rotary Club e l’Associazione Italiana Filosofia della Religione.
Il concorso è formato da due sezioni, quella cartacea e quella digitale, per un totale di 24 elaborati, 12 per ogni sezione.
Per la sezione cartacea il primo posto è andato al Liceo Classico, il secondo al Liceo delle Scienze Applicate a pari merito con il Liceo Musicale e il terzo posto il Liceo Economico Sociale.
Per la sezione digitale al primo posto il Liceo Scientifico, al secondo il Liceo Linguistico e al terzo il Liceo Artistico.
Sia Fondazione Flavio che Cai hanno fornito premi come fascicoli, dvd, testi e pubblicazioni importanti, distribuiti a tutti i partecipanti. Premi sono stati offerti anche dalla cartolibreria Sapere e da Immagine Uomo donna, parrucchieri unisex. 

condividi su: