Novembre 2021

COMUNE DI RIETI: L’AMMINISTRAZIONE DISATTENDE IMPEGNI ASSUNTI CON IL PREFETTO PER LIQUIDAZIONE PERFORMANCE ANNO 2020

amministrazione

Le OO.SS. FP CGIL Rieti Roma EVA, CISL FP Roma Capitale Rieti, UIL FPL constatato che al Comune di Rieti perdurava lo stato omissivo nei confronti del personale dipendente per la liquidazione della performance anno 2020 avevano attivato le procedure di conciliazione e raffreddamento dei conflitti presso la Prefettura di Rieti. Dalla Prefettura in data 17.09.2021 perveniva la comunicazione che il Segretario Generale del Comune di Rieti aveva garantito che la performance anno 2020 sarebbe stata pagata con la mensilità di Ottobre. Tale comunicazione comportava la sospensione delle procedure da parte delle scriventi in attesa del rispetto degli impegni assunti. Puntualmente, come volevasi dimostrare, visti i comportamenti degli anni trascorsi, la liquidazione della performance non è stata inserita nella busta paga del mese di ottobre. Sulla questione l’Assessore al personale è intervenuto  con una nota solo in data  20.10.2021, chiedendo spiegazioni scritte al Segretario Generale del Comune  circa la mancata liquidazione della performance. Ritenendo deprecabile tale comportamento le scriventi preso atto della situazione hanno riattivato presso la Prefettura di Rieti le procedure di conciliazione a suo tempo sospese.  Questi immotivati ritardi aggravati dai patti non mantenuti nemmeno con la Prefettura di Rieti, a parere di queste OO.SS., hanno logorato la pazienza dei dipendenti che non comprendono le ragioni di tanta avversione nei loro confronti da parte dell’Amministrazione, determinando grande insoddisfazione. Per questi motivi le scriventi procederanno a proclamare lo sciopero trascorso infruttuosamente il termine previsto per la conciliazione, come comunicato alla Prefettura ed  alla Commissione di Garanzia per l’attuazione dello sciopero. Infine, chiedono all’Amministrazione Comunale di intervenire tempestivamente nei confronti della struttura dirigenziale al fine di procedere alla liquidazione delle somme spettanti al personale dipendente.

03_11_21

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa
A TU PER TU COL NUOVO SINDACO
amministrazione, persone