Aprile 2021

COLLEGAMENTO FERROVIARIO TRA I DUE MARI. APPUNTAMENTI A L'AQUILA E AD ASCOLI PICENO PER IL SINDACO E IL VICESINDACO DI RIETI, NEL POMERIGGIO INCONTRO CON IL MINISTRO GELMINI

politica

Il Vicesindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi, ha partecipato questa mattina al Consiglio comunale della Città de L’Aquila, su invito del Sindaco Pierluigi Biondi, per discutere del corridoio ferroviario Pescara-Roma, oggetto di interesse da parte della Regione Abruzzo, nell’ottica del rilancio complessivo dell’intero Centro Italia.

Nel pomeriggio, poi, il Sindaco di Rieti Antonio Cicchetti e il Vicesindaco di Rieti Daniele Sinibaldi, saranno ad Ascoli Piceno, invitati dal Sindaco Marco Fioravanti, per incontrare il Ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Mariastella Gelmini, per confrontarsi sull’ipotesi della ferrovia dei Due Mari San Benedetto – Roma. Incontro che fa seguito a quello che si è tenuto recentemente proprio a Rieti con il Sindaco di Ascoli Piceno e alcuni deputati del territorio.

“Siamo interessati ai ragionamenti che stanno emergendo in queste settimane e ci stiamo confrontando con tutti i rappresentanti istituzionali – spiegano il Sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, e l’assessore alle attività produttive, Daniele Sinibaldi – Ormai da settimane è in corso il dibattito sul rilancio dell’intero Centro Italia e l’esigenza del collegamento ferroviario tra i Due Mari sta determinando iniziative importanti delle Regioni, a partire dalla Marche e dall’Abruzzo. Riteniamo che Rieti debba avere un ruolo centrale come snodo in tutte le ipotesi di collegamento con Roma ed è chiaro, quindi, che noi faremo la nostra parte per fare in modo che nelle linee guida funzionali del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, che dovrà riscrivere il volto economico ed infrastrutturale del Paese, possa essere inserita anche l’infrastruttura ferroviaria da sempre auspicata dal nostro territorio”.

12-04-21

condividi su: