Luglio 2021

CITTADUCALE, RANALLI E CESARINI "INVESTIAMO 1,5 MLN PER PUBBLICA ILLUMINAZIONE"

politica

Maggiore sicurezza urbana, risparmi economici, riqualificazione totale della rete dei centri storici e delle periferie: con questi presupposti l’Amministrazione comunale di Cittaducale ha dato seguito a uno dei principali punti programmatici del mandato che ha portato ad un investimento di circa 1,5milioni di Euro sull’intera rete di illuminazione. “Stiamo aprendo i cantieri per un’opera di grande interesse pubblico – dichiarano il Sindaco, Leonardo Ranalli, e il vice con delega ai Lavori Pubblici, Claudio Cesarini – sulla quale c’eravamo impegnati e che ora è al via. Nel dettaglio, oltre all’istallazione di oltre 100 nuovi punti luce da collocare in aree periferiche rimaste al buio per anni, andiamo a sostituire per i circa 2000 corpi illuminanti esistenti l’impianto generale che sarà a led di ultimissima generazione. Un sistema che porterà risparmi sui costi energetici e di gestione e che garantirà per la popolazione maggiore sicurezza a livello urbano, più decoro e una copertura capillare dei centri storici e di quelli periferici. Oltre a questo verrà realizzata una nuova illuminazione, di tipo artistico, della Torre Angioina nel Capoluogo e di Piazza S.Maria del Popolo a S.Rufina. Contiamo di chiudere gli interventi entro il prossimo Natale 2021”. 

05_07_21

condividi su: