Giugno 2022

CITTADINANZATTIVA, PARCHEGGI RISERVATI: "CHE FORTUNA! CHE PRIVILEGI!"

"Andando in giro per la città di Rieti chiunque può notare automobili parcheggiate negli spazi riservati alle persone con disabilità senza il contrassegno autorizzativo. - Scrive Cittadinanzattiva Rieti -  Questo gravissimo gesto di inciviltà aggiunge problemi a chi ha già di suo notevoli problemi più o meno visibili. A volte si sente dire che in fondo questi sono privilegi, a queste persone offriamo di prendere tutti i privilegi delle persone con disabilità, comprese però le malattie e le disabilità che sono alla base di questi “privilegi”. Invitiamo pertanto tutti i cittadini a rispettare i posti sosta riservati alle persone con disabilità, alle donne in gravidanza e ogni altro divieto che tuteli persone temporaneamente o permanentemente in stato di “fragilità” Invitiamo inoltre tutti i cittadini che vedono automobili parcheggiate nei suddetti spazi senza esporre i cartellini che lo autorizzano, di chiamare immediatamente la Polizia Locale di Rieti, per segnalare la cosa e chiedere rapido intervento, il Numero di telefono è: 0746287220, nel caso per qualsiasi motivo non dovessero rispondere chiamare il numero unico di emergenza: 112. Altresì invitiamo caldamente familiari e conoscenti di persone con disabilità in possesso delle autorizzazioni, ad occupare detti spazi esponendo il relativo cartellino solo e soltanto quando l’automobile trasporta il diretto interessato, essendo l’autorizzazione individuale per la singola persona, nella eventualità che si facesse questa forma di abuso, oltre a provocare ulteriore disagio a chi ne ha diritto si incorrerebbe nelle violazioni sanzionabili per Legge. Sia chi parcheggia nei suddetti spazi senza autorizzazione sia chi dovesse commettere un abuso nell’utilizzo improprio del contrassegno personale, incorre in una violazione del codice della strada (art. 188) sanzionabile con una multa da 168 a 672 euro e la decurtazione di sei punti dalla patente; ma incorre anche nel reato di violenza privata (Art. 610 Codice Penale) sanzionabile con la reclusione fino a quattro anni. Pertanto chiediamo alla Polizia Locale di Rieti e a tutte le forze dell’ordine competenti, di intensificare al massimo i controlli dei veicoli parcheggiati sugli spazi riservati alle persone con disabilità e di procedere al sanzionamento degli abusi, al fine di porre termine a questa odiosa forma di inciviltà."

8_6_22

condividi su: