Novembre 2021

CGIL "I SINDACATI ESCLUSI DAI PROCESSI DECISIONALI"

"Non è una novità per questo territorio che la politica si arroghi il diritto di surrogare le OO.SS dai processi decisionali che coinvolgono i lavoratori - nota la CGIL - E’ avvenuto per l’emergenza sisma e per la ricostruzione solo per fare un paio di esempi,mettendoci in condizione di rincorrere l’attuazione del  Durc di congruità, elemento fondamentale di contrasto alla speculazione e alle illegalità contributive e contrattuali scaricate sulla pelle dei lavoratori.

Tuttavia, non tutti traggono insegnamento dalle esperienze e quindi per tornare ai nostri giorni è notizia di ieri, l’annuncio del Comune di Rieti che sarà attuata una fantasmagorica rigenerazione urbana; è altresì freschissimo il progetto della Coop sullo zuccherificio atteso da una quarantina di anni e infine nella sede della Provincia viene presentato un pezzo del progetto della Salaria. Iniziative pubblicizzate senza il coinvolgimento delle OO.SS. Perché? Forse per evitare domande scomode.

Francamente questa modalità fatichiamo a comprenderla.  Le motivazione che ci inducono a partecipare alle iniziative politiche non risiedono in una morbosa curiosità, che potremo soddisfare leggendo i roboanti comunicati stampa, ma dalla necessità di comprendere quali saranno le ricadute di tali progetti sulla collettività e sul territorio, e quali le ricadute sui lavoratori e sulle lavoratrici che quelle opere dovranno realizzare: da dove arriveranno i lavoratori, dove alloggeranno, dove mangeranno e quale trattamento economico sarà loro riservato e con quali garanzie sulla sicurezza e sulla formazione. Sono solo alcune delle questioni che affronteremmo a quei tavoli con l’auspicio di anticipare e risolvere problematiche e non invece di corrergli dietro come per esempio sta accadendo con i mancati pagamenti sulla ricostruzione, che stanno determinando la risoluzione dei contratti da parte della Aziende appaltatrici e di conseguenza la mancata retribuzione ai lavoratori, ponendo questi ultimi in grave difficoltà.

Ma non sarà invece che questa rappresentazione ha a che vedere con le imminenti elezioni amministrative?

Chissà…

Per la Segreteria CDLT CGIL di Rieti                                                             Il Seg. Gen FILLEA CGIL DI RIETI

         Roma Est Valle Dell’Aniene                                                                              Roma Est Valle Dell’Aniene

                       C.Coltella                                                                                                             Fabio Damiani

condividi su: