Agosto 2022

SISMA

CGIL "24 AGOSTO 2016 ORE 3,36. 303 VITTIME, 296 NELLA SOLA AMATRICE"

storia

La Cgil di Rieti Roma est valle Aniene nel ricordare l’evento sismico che ha sconvolto una intero territorio si unisce al cordoglio della popolazione, a sei anni da quel tragico evento.

La nostra Camera del Lavoro è stata al fianco delle comunità coinvolte ed in questi sei anni ha lavorato unitamente alle sue categorie sia nella fase dell’emergenza, sia nelle fasi successive alla ricostruzione, mettendo sempre al centro i bisogni delle persone, i redditi, il lavoro. 

Stanno vedendo alla luce i finanziamenti promessi, molti progetti stanno per essere presentati ed alcuni sono in fase di realizzazione.

Tutti avevamo sperato che non ci volesse tutto questo tempo ma ci siamo resi conto giorno dopo giorno della complessità delle problematiche da affrontare, avendo quel tragico giorno fatto i conti con le nostre fragilità, quelle del territorio e quelle di un sistema politico, amministrativo e burocratico  non pronto ad affrontare una così grande tragedia.

Molto si deve ai commissari straordinari che nel tempo si sono succeduti,  se riusciamo ad anticipare l’inizio vero della ricostruzione, rispetto a quanto avvenuto in tragedie simili. 

La Cgil di Rieti Roma Eva continuerà  nel lavoro tracciato, portando avanti le priorità’ del lavoro e dei diritti della cittadinanza, al fianco della popolazione dell’intera area del cratere.

ph M. Festuccia 

condividi su: