Giugno 2022

SPORT

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI: SABATO ASSEGNATI 13 TITOLI INDIVIDUALI

atletica

Ieri a Rieti sono stati assegnati tredici titoli individuali.

100 METRI (MASCHILE) – Marcell Jacobs  vince in 10.12 con 0,9 m/s di vento contrario,  batte Chituru Ali (10.16), Filippo Tortu (10.24) e Lorenzo Patta (10.28).

100 METRI (FEMMINILE) – Zaynab Dosso  si impone in 11.30, seguita da Vittoria Fontana (11.34).

SALTO TRIPLO (MASCHILE) – Andrea Dallavalle  splendido con 17.28, migliorandosi di tre cm rispetto alla precedente prova, confermandosi al quinto posto nelle liste mondiali stagionali e al primo di quelle europee.

LANCIO DEL MARTELLO (FEMMINILE) – Sara Fantini conquista il titolo con 71.57 metri 

5000 METRI (MASCHILE) – Yeman Crippa chiude la prova in 13:26.11, anticipando Pietro Riva e Osama Zoghlami 

110 OSTACOLI – Hassane Fofana chiude con  13.45 davanti a Lorenzo Simonelli (13.74) e a Giuseppe Filpi (13.89).

SALTO TRIPLO (FEMMINILE) –  Dariya Derkach chiude a 13.99 metri (vento contrario di 1,5 m/s), precedendo Ottavia Cestonaro (13.90) ed Erica Fabbris (12.88).

100 OSTACOLI – Elisa Maria Di Lazzaro conquista il titolo col tempo di 13.01. Alle sue spalle Nicla Mosetti (13.12) ed Elena Carraro (13.23).

5000 METRI (FEMMINILE) – Micol Majori vince una gara molto combattuta in 16:00.08, seguita da Letizia Di Lisa (16:00.19) e  Gaia Colli (16:00.26).

SALTO CON L’ASTA (MASCHILE) – Max Mandusic arriva a 5.50 metri. Alle sue spalle Simone Bertelli (5.35) e Eugeniu Ceban (5.30).

TIRO DEL GIAVELLOTTO (FEMMINILE) – Paola Padovan lancia a 56.96 metri, anticipando Sara Jemai (56.86) e Carolina Visca (55.02).

TIRO DEL GIAVELLOTTO (MASCHILE) – Conferma per Roberto Orlando (75.14 metri), seguito da Roberto Bertolini (74.88) e Jhonatam Maullu (73.38).

LANCIO DEL DISCO (MASCHILE) – Alessio Manucci scippa la vittoria per un soffio ad Enrico Saccomano: 60.01 contro 60.00. Terzo posto per Giovanni Faloci (58.78).

BATTERIE:

400 METRI (MASCHILE) – Situazione sospesa fino alla giornata di domenica: Davide Re miglior tempo (45.80) seguono Edoardo Scotti (46.04), Lorenzo Benati (46.05), Alessandro Sibilio (46.07) e Vladimir Aceti (46.20).

400 METRI (FEMMINILE) – Alice Mangione (52.56), Virginia Troiani (52.58), Anna Polinari (52.62) e Giancarla Trevisan (52.79) precedono Maria Chigbolu (52.97) e Raphaela Lukudo (53.02).

800 METRI (MASCHILE) – Catalin Tecuceanu è a 1:48.47 dovrà vedersela con  Francesco Pernici (1:48.56) e Giovanni Lazzaro (1:48.96) o con  Simone Barontini (1:49.22).

800 METRI (FEMMINILE) – Per Federica Del Buono buona prestazione con 2:04.23 davanti a Eloisa Coiro (2:04.76) e Joyce Mattagliano (2:05.38).  

400 OSTACOLI (MASCHILE) –  Attesa l'odierna prova per Josè Bencosme (50.33), Mattia Contini (50.76) e Mario Lambrughi (50.76)

ph M. D'Alessandro
ph M. Festuccia
condividi su: