Febbraio 2024

CAMMINO DI FRANCESCO, SINIBALDI "INVESTITI 650MILA EURO. PRONTI PER IL GIUBILEO 2025"

convegni, ottavo centenario presepe e regola

Il Sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi, ha partecipato oggi alla tavola rotonda “Gli 800 anni del Presepe attraverso il Cammino di Francesco – Opportunità e Valorizzazione del territorio”, organizzato dalla Regione Lazio in collaborazione con il Comune di Rieti, la V° Comunità Montana Montepiano Reatino e la Fondazione Varrone, presso l’ex Chiesa di San Giorgio a Rieti.

All’incontro, moderato dal Vice Capo di Gabinetto della Regione Lazio Civita Di Russo, hanno portato i saluti il Deputato-Questore della Camera Paolo Trancassini, il Presidente del Consiglio Regionale del Lazio Antonello Aurigemma, l’assessore alla cultura e pari opportunità della Regione Lazio Simona Baldassarre e il Presidente della Commissione cultura e turismo del Consiglio Regionale del Lazio Luciano Crea. Le conclusioni sono state affidate all’assessore ai lavori pubblici, politiche per la ricostruzione, infrastrutture e viabilità del Lazio Manuela Rinaldi.

Il Sindaco Daniele Sinibaldi, ha preso parte, in particolare, al 4° panel della giornata denominato “Criticità e proposte per un Cammino più fruibile” insieme al Presidente della Provincia Roberta Cuneo e al Sindaco di Torri in Sabina Michele Concezzi.

“Il Comune di Rieti sta investendo molte risorse sul potenziamento e il miglioramento del Cammino di Francesco – commenta il Sindaco Daniele Sinibaldi - Non stiamo lavorando, infatti, soltanto sulla promozione del territorio ma anche sugli interventi materiali necessari per offrire un servizio più adeguato ad accogliere un numero di pellegrini che, auspichiamo, sia sempre maggiore. Anche e soprattutto in considerazione degli importanti appuntamenti che attendono il nostro territorio da qui al 2026 con gli ulteriori ottocentenari legati alla vita di San Francesco passando per lo straordinario appuntamento del Giubileo 2025. Soltanto negli ultimi mesi, attraverso quattro interventi, alcuni già completati e altri che lo saranno entro l’estate, abbiamo investito circa 650mila euro. Abbiamo realizzato una serie di attraversamenti pedonali lungo il tragitto, stiamo lavorando per la manutenzione e l’ampliamento del cammino che sale al Santuario della Foresta, stiamo realizzando la manutenzione dei due tratti che salgono a Fonte Colombo dal Macelletto e da Piani Poggio Fidoni ed è in corso di realizzazione una passerella pedonale che attraverserà il Turano per collegare via Pantane con via Votone”.

02_02_24

condividi su: