Luglio 2024

AUTISTA UBRIACO AL LAVORO: DENUNCIATO DAI CARABINIERI

cronaca

Continuano le attività predisposte dai Comandi Arma della Provincia volte ad intensificare il controllo della circolazione stradale: l’obiettivo resta quello di prevenire sinistri stradali, talvolta molto gravi, causati soprattutto da persone che decidono di mettersi alla guida nonostante si trovino in uno stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di bevande alcoliche o di stupefacenti.

Ieri i Carabinieri della Stazione di Amatrice hanno proceduto al controllo di una persona trovata alla guida di un furgone atto al trasporto di prodotti alimentari, di proprietà dell’azienda per la quale lavora.

In particolare l’uomo, di origini straniere, è stato notato da alcuni passanti mentre, dopo una consegna di surgelati, si poneva pericolosamente alla guida nonostante si trovasse in evidente stato di alterazione psicofisica.

Immediata la segnalazione ai Carabinieri e la diramazione delle ricerche a tutte le auto in circuito: poco dopo il mezzo è stato intercettato dai militari della Stazione di Amatrice, nei pressi della frazione Santa Giusta.

In effetti, a conferma della segnalazione pervenuta tramite Numero Unico di Emergenza 112, l’interessato, sottoposto ad alcoltest, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore a 2 g/l (circa il quadruplo di quello consentito).  

Oltre al ritiro della patente di guida, si è così proceduto al deferimento alla Procura della Repubblica di Rieti per guida in stato di ebbrezza.

Si dà atto, come di consueto, che il procedimento penale è ancora nella fase delle indagini preliminari e che eventuali responsabilità penali saranno valutate dall’Autorità Giudiziaria.

 

condividi su: