Aprile 2024

SCUOLA & UNIVERSITÀ

ATTIVITÀ FISICA E MOTORIA ANCHE NELLE SCUOLE SENZA PALESTRA AL VIA IL BANDO

amministrazione, scuola

Trasformare spazi non convenzionali in luoghi attrezzati per l'attività motoria e fisica nelle scuole dove manca o non è fruibile la palestra.
È questo ciò che si propone di fare il progetto promosso dal Ministro per lo Sport e i Giovani, per il tramite del Dipartimento per lo Sport, e da Sport e Salute, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito, che prevede interventi che mirano ad allestire spazi non convenzionali esistenti all’interno o all’esterno delle scuole ad oggi sprovviste di palestra, attraverso soluzioni innovative e sostenibili economicamente, per permettere l’attività fisica in sicurezza e fornire le scuole di attrezzatura e materiale multi-sportivo.

Inoltre, il progetto, il cui avviso è stato pubblicato ufficialmente sul sito sportesalute.eu, ha come obiettivo quello di proporre modelli facilmente adattabili in funzione degli spazi effettivamente disponibili e poi replicabili su scala nazionale.

Descrizione
Gli spazi allestiti non necessitano di autorizzazioni edilizie o dell’interruzione delle attività scolastiche durante la loro installazione e potranno essere messi a disposizione delle comunità locali anche in orario extra-scolastico, attraverso accordi con le Società sportive e le Associazioni sportive dilettantistiche operanti sul territorio.
Gli interventi di allestimento saranno realizzati da Sport e Salute che si avvarrà di fornitori identificati a seguito di una gara.

Gli allestimenti prevedono:

Pavimento base con segnatura multisport
Porte e reti polifunzionali
Messa in sicurezza degli spazi allestiti
Attrezzature per attività motoria e multisportiva
Destinatari
L’Avviso è rivolto a tutte le istituzioni scolastiche statali e paritarie, sedi di scuole primarie e secondarie di I grado, sprovviste di palestra scolastica interna, che potranno proporre spazi indoor e outdoor tra i 50 e i 700 mq da allestire.

Numeri 
Il progetto punta a finanziare 100 interventi in altrettanti istituti scolastici, in aggiunta ai 10 già attuati nella fase pilota, per un budget complessivo di 2.200.000 €

Tutte le informazioni e l’avviso pubblico sul sito

 

condividi su: