Settembre 2022

ASM, SINDACATI: QUALCOSA È CAMBIATO?

amministrazione, occupazione, politica

"Ci stiamo interrogando in questi giorni se sia effettivamente così visto che, nonostante impegni presi dall'attuale amministrazione il 26 di luglio, voci di corridoio ci dicono che sta cambiando strategia su ASM - si chiedono i rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl, Uil, Ugl - Per questo abbiamo inviato il 25 agosto una richiesta urgentissima di incontro in seno al tavolo permanente su ASM con il Sindaco di Rieti e OO.SS., ma come detto forse qualcosa è cambiato tra la vecchia e nuova Amministrazione ad iniziare dal rispetto dei ruoli e degli impegni assunti.

Ci rendiamo perfettamente conto dei tanti impegni come delle complessità della vicenda ASM, per questo avevamo aperto un tavolo permanente che desse ai lavoratori la possibilità di monitorare il proprio futuro. Prima delle elezioni sembrava che la cosa funzionasse, poi le elezioni e il cambio del Sindaco sembrano aver inceppato qualcosa, ma cosa non è dato sapere.

Non riteniamo utile per nessuno e nemmeno accettabile escludere i lavoratori dai processi di trasformazione di un bene pubblico come ASM soprattutto dopo aver chiesto la condivisione di un percorso ed essersi impegnati al rispetto di obiettivi condivisi che invece sembrano scemare.

Avvieremo nelle prossime ore la necessaria interlocuzione con i lavoratori per contrastare questo ostracismo che pensiamo possa nascondere ben più gravi conseguenze".

 

 

                 CGIL                                                  CISL                                    UIL                                                UGL

Claudio Coltella                              Paolo Bianchetti                   Marco Palmerini                       Pietro Santarelli

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa