Gennaio 2022

SALUTE

ASL, OSPEDALE BLINDATO DAL 14 GENNAIO. COMUNICAZIONI E CONTATTI CON I FAMILIARI SOLO VIA TELEFONO

sanità

La Direzione Aziendale della Asl di Rieti, considerato l’andamento della pandemia da SARS CoV-2, l’aumento della possibilità di trasmissione, per tutelare i pazienti ricoverati ed evitate ricadute sulle loro condizioni di salute, comunica che a partire da venerdì 14 gennaio 2022, l’accesso al Presidio Ospedaliero di Rieti sarà consentito esclusivamente (previo controllo green pass rafforzato sia all’ingresso che nei reparti e servizi dell’ospedale) ai visitatori caregiver di pazienti in fine vita, oncologici, con disturbo psichico, agli accompagnatori di minori e agli accompagnatori delle gestanti in prossimità di parto. 

I reparti organizzeranno un servizio di chiamata attiva dei famigliari dei pazienti ‘per comunicazioni di tipo clinico’ una volta al giorno; l’avvenuta comunicazione verrà registrata in cartella clinica. 

Il personale religioso ospedaliero, con il supporto dei coordinatori infermieristici e dei referenti e il personale di assistenza, organizzeranno un servizio di chiamata attiva dei famigliari dei pazienti per ‘comunicazioni di tipo non clinico’ una volta al giorno utilizzando i tablet in dotazione, per effettuare eventuali videochiamate. 

12_1_22

condividi su: