Settembre 2022

SALUTE

ASL, OPPOSIZIONE "INCONGRUENZA TRA SERVIZI IN AUMENTO E POLITICHE DEL PERSONALE"

amministrazione, occupazione, politica

I gruppi consiliari Rieti Città Futura, T'immagini e Centro Democratico esprimono grande preoccupazione per le scelte che potrebbe fare la nostra ASL in materia di politiche del personale. 

Appare infatti ormai acclarato che il prossimo 30 settembre moltissimi contratti degli operatori in somministrazione di lavoro potrebbero non essere rinnovati in virtù di decisioni che non tengono assolutamente conto della quotidiana fatica che l’intera Asl e il nostro nosocomio fanno per poter garantire i servizi essenziali alla nostra comunità.
Questa scelta appare in netto contrasto con la volontà manifestata della Asl di investire sul personale per aumentare e qualificare i servizi erogati.
Il mancato rinnovo di decine di operatori, oltre a minare pesantemente la già fragile stabilità economica di persone e famiglie in questo difficile momento storico, mette a repentaglio l'erogazione dei servizi essenziali e getta nello sconforto gli altri operatori che si vedranno costretti a lavorare in condizioni sempre più difficili e precarie e spesso a raddoppi di turni con carichi di lavoro inaccettabili e rischi per la salute degli stessi.
Vorremmo avere delle rassicurazioni in merito dalla Asl nell'auspicio di sentirci dire che il personale non verrà ulteriormente tagliato ma verrà implementato al pari dei servizi offerti.
29_09_22
condividi su: