Aprile 2024

ARRESTATO UN SESSANTENNE PER DANNEGGIAMENTO, IMBRATTAMENTO E DIFFAMAZIONE

cronaca

Nei giorni scorsi, i militari della Stazione Carabinieri di Torri in Sabina hanno proceduto all’arresto di un sessantenne di origini straniere, domiciliato a Cantalupo in Sabina.

La misura restrittiva della libertà personale è stata eseguita in ottemperanza a un ordine di espiazione di pena detentiva, in regime di detenzione domiciliare, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Roma.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, dovrà scontare la pena residua di 7 mesi di reclusione poiché riconosciuto colpevole dei reati di danneggiamento, imbrattamento e diffamazione, commessi in bassa Sabina nel novembre del 2018.

L’arrestato, al termine delle operazioni di rito, è stato trasferito presso la propria abitazione ove è stato sottoposto alla detenzione domiciliare.

02_04_2024

condividi su: