Maggio 2024

SPORT

AL VIA GLI ALLENAMENTI PER L'OLYMPIC TRAINING CAMP: I PRIMI ARRIVI IN CITTÀ

atletica

Il Rieti Olympic Training Camp organizzato, in collaborazione con l’ASD Sport in Rieti, allo Stadio R. Guidobaldi dal 15 maggio al 15 settembre 2024, ha preso il via. Con l'arrivo dell'allenatore, guru dell'atletica internazionale, Rana Reider ormai alloggiato definitivamente in città, sono giunti i primi atleti in vista delle prossime olimpiadi, si tratta di De Grasse, Brommell, Stewart, Blake, Collins, Sani Brown, Hashioka, Petrova.

Nia Ali, la statunitense due volte Campionessa del Mondo sui 60 ostacoli, arriverà dopo il meeting di Eugene del 25 maggio. Il 2 giugno arriveranno gli staffettisti della nazionale cinese della 4x100 (tra cui  Su Bingtian, l’uomo più veloce d’Asia con 9”83, Xie Zhenye, primatista asiatico dei 200 metri, Yan Haibin, Chen Jiapeng, Zhijian, Wu Zhiqiang). Il gruppo non sarà composto, come inizialmente previsto, da 11 atleti ma da 17, essendo attesa anche la 4x100 femminile che cerca punti per il ranking (sono 17esime) per qualificarsi all'Olimpiade. Tra 25 e 29 maggio arrivano altri 4 atleti bulgari e subito dopo gli Europei diventerà temporaneamente nostra concittadina Ivana Spanovic, campionessa del mondo di salto in lungo. Tra domani e dopodomani dovrebbe, condizionale d'obbligo, arrivare la medaglia d’oro olimpica Marcel Jacobs, attesissimo.

Nel frattempo gli atleti hanno iniziato una dura preparazione atletica, sotto gli occhi vigili dell'allenatore  che esplora nel tempo libero la città in cui vivrà, insieme al figlio e collaboratore Rees. Lunedì sera Reider era presente all'incontro al PalaSojourner per la Gara 2 dei Play-out della NPC, partner dell'Olympic Training Camp.

22_05_24

ph M. D'Alessandro

condividi su: