Gennaio 2021

EMERGENZA ESONDAZIONI

ALLAGAMENTI: LA SITUAZIONE RESTA CRITICA. CONTINUANO GLI INTERVENTI DELLA PROTEZIONE CIVILE E IL LAVORO DEL COMUNE DI RIETI

amministrazione

La situazione degli allagamenti nel territorio del Comune di Rieti rimane seria nelle zone a ridosso del fiume Turano. Proseguono senza sosta gli interventi e l’opera di monitoraggio di varie squadre di Protezione Civile sul territorio (in questo momento 7).

Secondo quanto comunicato al Comune di Rieti dal Dipartimento di Protezione Civile della Regione Lazio, il gestore della diga del Turano continuerà a rilasciare 75 metri cubi al secondo d’acqua per le prossime ore determinando, quindi, un possibile peggioramento delle condizioni nelle zone già interessate dagli allagamenti.

Al momento, a scopo precauzionale, 6 famiglie sono state invitate a lasciare le proprie abitazioni. Sempre in via precauzionale, restano sul posto in monitoraggio squadre della Protezione Civile su via Votone, via Pistignano, Fonte Cottorella, e la zona intorno a Ponte Turano. Altre si stanno preparando per la notte.

Il Comune di Rieti si è già attivato per predisporre, nell’eventualità fosse necessario, un’ordinanza di evacuazione per le vie più interessate dagli allagamenti. La decisione eventualmente sarà assunta nelle prossime ore di concerto con i Vigili del Fuoco. Il Comune, in accordo con la Protezione Civile della Regione Lazio, ha già previsto anche l’eventuale procedura di evacuazione di soggetti positivi al Covid19 o comunque in isolamento.

Il Centro Operativo Comunale, alla presenza degli amministratori locali, rimane pienamente operativo e in contatto costante con i Vigili del Fuoco, Dipartimento di Protezione Civile, Prefettura di Rieti e forze dell’Ordine. E’ possibile contattare i numeri 0746287285 e 0746287215.

 

 

26_01_2021

 

condividi su: