Agosto 2022

PERSONE & PERSONAGGI

ALESSIO ANGELUCCI CANDIDATO ALLA CAMERA PER “IMPEGNO CIVICO CENTRO DEMOCRATICO” NEL COLLEGIO LAZIO 2. CAPOLISTA ANCHE IN VENETO

politica

Una candidatura che è un riconoscimento ad un lavoro sempre attivo, certosino, portato avanti negli anni sul territorio, gomito a gomito con la gente comune. Di un percorso sempre a fianco delle persone, al di fuori degli schemi soliti della politica, dei ragionamenti consueti avvenuti per decenni dentro le stanze dorate del potere”. Così commenta a caldo la sua candidatura al collegio plurinominale Lazio 02 alla camera dei deputati Alessio Angelucci, chiamato personalmente dal presidente del partito di cui è rappresentante provinciale – il sottosegretario Bruno Tabacci per “Centro Democratico” - a correre per Rieti e la sua provincia alla prossima tornata elettorale del 25 settembre. All'importante riconoscimento sul territorio si aggiunge l'ulteriore candidatura di Angelucci quale capolista, sempre nel plurinominale alla camera, nel collegio Veneto 1: il che starebbe a significare che, ove “Impegno Civico” superasse la quota di sbarramento, Angelucci approderebbe con certezza alla Camera. Un segnale, questo, che è un riconoscimento anche alla persona ed al suo spessore politico, cresciuto nel corso degli anni. Da sempre in politica attiva, proveniente dagli ambienti moderati di ispirazione cattolico – progressista Angelucci, 37 anni – docente nella scuola reatina – è stato riconfermato consigliere comunale nella lista civica “Si può!” con 290 preferenze, secondo degli eletti fra l'opposizione. Subito dopo la sconfitta elettorale di Simone Petrangeli ha lanciato l'iniziativa della “giunta – ombra”, mettendo insieme un gruppo di candidati alle comunali perchè si ponessero a disposizione dei cittadini ascoltandone le istanze in alternativa alla giunta ufficiale guidata dal neo sindaco Daniele Sinibaldi. “Con questa candidatura – prosegue Angelucci –  il mio progetto non cambia, anzi, si rafforza nelle sue linee programmatiche: portare i temi storici di Rieti all'attenzione del Governo nazionale e ciò qualunque sarà l'esito di questa tornata elettorale. Una finestra importante, quella che si apre per me e per la città che rappresento, per contribuire a risolvere i problemi cronici della nostra realtà locale”. Prevista per metà della prossima settimana una conferenza stampa ufficiale, di cui sarà data tempestiva notizia agli organi di informazione, nell'ambito della quale – oltre a presentare il programma condiviso del centro sinistra di cui la lista “Impegno Civico – Centro Democratico” fa parte – saranno tracciate le linee di impegno concreto e dell'azione programmatica che vedrà al centro Rieti e la sua provincia.

20_08_22

 

condividi su: