Aprile 2024

PROVINCIA

ALCIM E COMUNE DI CONTIGLIANO: 2020 - 2024 RICORDO E RINASCITA

eventi

"Il 30 marzo 2020 l'ALCIM invasa dal contagio covid, entrava in "zona rossa" con l'intero territorio di Contigliano e il Presidente della Regione Lazio Zingaretti affidava la struttura al Sindaco di Contigliano e ad ASL-Rieti, fino alla risoluzione dell'emergenza - ricordano il sindaco di Contigliano Paolo Lancia eIl Presidente ALCIM Giuliano Franceschini - Così "la Casa dei Ragazzi" accedeva alla fase più drammatica di tutta la sua storia; così Contigliano traversava il tempo del pericolo e della prova.
Abbiamo conosciuto allora lo straordinario coraggio del personale ALCIM, che non abbandonò il proprio posto e la cura degli anziani contagiati.
E abbiamo vissuto la solidarietà di tutti, l'essere tutti e fino in fondo Comunità.
Abbiamo ritrovato lo spirito di solidarietà e di servizio, di cui Elvira Franceschini fondatrice dell'ALCIM diede in vita testimonianza autentica indimenticabile.
E ora siamo qui, ALCIM e Comune, per affermare insieme che "la Casa dei Ragazzi" - e degli anziani, e delle persone in difficoltà e ammalate - è un grande patrimonio di Contigliano: è un valore collettivo irrinunciabile, un luogo aperto alle persone sole e a quelle sofferenti, di riposo e di sollievo.
Siete quindi tutti invitati, domenica 28 aprile alle ore 16.00 alla "Casa dei Ragazzi" - in presenza anche del Direttore dell'Ospedale De Lellis, Dr Massimiliano Angelucci, in rappresentanza della Direzione Generale ASL: per augurare buon seguito del cammino e buon lavoro ad ALCIM, e a tutte le eccellenti strutture di accoglienza per le persone anziane, validamente attive nel territorio di Contigliano."

condividi su: