Febbraio 2024

BASKET

AL PALASOJOURNER UNA NUOVA INFERMERIA CON LE LEGGENDE DELLA SEBASTIANI

basket

Da giovedì 22 febbraio, c’è un pezzo di storia cestistica reatina in più anche nell’infermeria del PalaSojourner. Sono stati montati, infatti, dei pannelli raffiguranti le vecchie glorie della Sebastiani come Brunamonti, Sanesi e Zampolini. L’ennesima dimostrazione di come la RSR sia sempre proiettata al futuro non dimenticando mai ciò che la lega al passato. La Sebastiani ci tiene particolarmente a ringraziare la Top Intermediazioni per la realizzazione di questi splendidi pannelli.

Il commento di chi in quella sala ci lavora abitualmente come Roberto Ciccotti, fisioterapista della RSR: “Ringrazio la proprietà della Real Sebastiani Rieti e la Top Line per aver realizzato gli splendidi pannelli che da oggi rendono ancora più accogliente il luogo dove lavoriamo ogni giorno. Pannelli che raccontano la storia del basket reatino grazie alle immagini delle leggende della Sebastiani che vi sono rappresentate. L’accordo tra la società e la Top Line rappresenta e conferma l’attaccamento ad una maglia e ad un nome che hanno fatto la storia del basket reatino. Sono certo che anche le squadre avversarie non potranno fare a meno di soffermarsi su queste immagini diventate un altro fiore all’occhiello del nostro Palazzetto”.

Anche Luigi Mariani, titolare insieme a Luca Corbucci di Top Intermediazioni, ha commentato così il restyling dell’infermeria del PalaSojourner: “TOP Intermediazioni è un’agenzia di distribuzione, rappresentanza e formazione operante nei campi della Fisioterapia, della Riabilitazione e dello Sport.
L’azienda nasce da un’esperienza ventennale nel campo della fisioterapia e della riabilitazione sportiva. Il nostro impegno si traduce nel fornire tutti gli strumenti a supporto del lavoro dei professionisti. Da sempre ciò che ci contraddistingue, è lo spiccato dinamismo e l’attenzione al cliente in tutte le sue necessità. Diamo sempre il massimo dal punto di vista sia sportivo che lavorativo, fornendo ad atleti e staff il supporto necessario per fare bene in campo.
Ringraziamo la società tutta e in particolare il presidente Pietropaoli per la fiducia accordataci, perché motivo di grande orgoglio e sprono a dare il meglio giorno dopo giorno."

24_2_24

condividi su: