Ottobre 2021

SALUTE

AL DE LELLIS ESEGUITI PRIMI INTERVENTI PER L'ARITMIA CARDIACA

salute, sanità

Lo scorso 19 ottobre presso il reparto di Cardiologia dell'Ospedale De Lellis di Rieti sono state eseguite con successo le prime procedure di elettrofisiologia con ablazione di aritmie cardiache.  

Le procedure sono state eseguite su una paziente di 67 anni di origine ucraina e su un paziente di 81 anni, entrambi residenti a Rieti.  

L’ablazione cardiaca, meglio conosciuta come ablazione transcatetere è una metodica di cardiologia interventistica per il trattamento delle aritmie cardiache: sia quelle più semplici che quelle più complesse. È un intervento considerato moderatamente invasivo, in quanto viene eseguito con cateteri che percorrono i vasi sanguigni per raggiungere il cuore e per analizzare i segnali elettrici, capire dove nasce l’aritmia ed eliminare il potenziale circuito elettrico alterato.   

Gli interventi, eseguiti dai professionisti dell’Unità di Cardiologia dell’ospedale provinciale di Rieti, hanno avuto in entrambi i casi esito positivo e i pazienti sono stati dimessi in buona salute dopo sole 24 ore.  

I pazienti trattati e quelli con problematiche analoghe saranno seguiti presso l'ambulatorio aritmologico dell’ospedale de’ Lellis di Rieti, con accesso previa prenotazione da effettuare direttamente al numero telefonico dell’ambulatorio cardiologico 0746/278320, senza passare attraverso il CUP.   

condividi su: