Febbraio 2024

PERSONE & PERSONAGGI

ADDIO A FULVIO FIORENTINI, STORICO PANIFICATORE REATINO

persone

Se ne è andato Fulvio Fiorentini, storico panificatore reatino, unico vero erede di Viscardo che creò il marchio Fiorentini. Fulvio ha impastato il buon pane dei reatini, declinato in tutte le sue forme e sapori, i loro dolci tradizionali, per oltre settanta anni. Aveva solo 13 anni quando venne trasferito dai banchi scolastici al forno: c'era bisogno di manodopera e Fulvio affrontò di buon grado quella formazione che l'avrebbe portato insieme ad altri membri della famiglia a tentare la scalata industriale con lo stabilimento FIPAD (Fiorentini Industria Panificazione Affini Dolciari), nato nel 1969 e chiuso anni dopo, negli attuali locali della palestra di via del Terminillo, sul cui cancello sono ancora visibili le due F che da sempre identificano i discendenti di sesso maschile.

La sua storia artigianale di fornaio e pasticcere lo porterà poi nel panificio storico di via Pescheria (e in quello di Campoloniano) dove continuerà a lavorare sino al 2020 per poi passare il testimone a Fausto, che insieme alle sorelle Alessandra e Flora raccoglierà inizialmente la sua eredità imprenditoriale. Una passione tramandata via via anche alle ultime generazioni.

Appassionato di ciclismo da sempre, veniva scherzosamente chiamato in famiglia 'Bugno', soprannome scelto in ricordo del campione del mondo Gianni Bugno ad accompagnarlo durante le numerose uscite che in solitaria aveva proseguito sino a qualche anno fa, portando con orgoglio la sua età.

Alla famiglia, agli adorati nipoti, vanno le condoglianze della nostra redazione e dei tanti che negli anni, come clienti e come amici, lo hanno accompagnato in questa esperienza terrena.  

I funerali mercoledì 14 febbraio alle ore 15 nella chiesa di Regina Pacis.

condividi su: