a cura di Format

Maggio 2022

#ORGOGLIO REATINO

LEONARDO PANETTI CONQUISTA IL SECONDO POSTO AL CAMPIONATO ITALIANO DI MAGIA!

magia, persone

Alla fine è giunto il verdetto!
La finale del campionato italiano di magia 2022 è stata una cavalcata avvincente per il nostro Leonardo Panetti, iniziata a gennaio con le prime selezioni.

Masters of Magic, organizzatrice del concorso così come di alcuni tra i più grandi eventi internazionali di magia al mondo, dopo due anni di fermo causa covid è tornata a riaccendere le ambizioni di molti prestigiatori italiani.

Il primo passo, un video girato al Club Magico Italiano – Lazio, dove Leonardo ogni giovedì, da oramai 3 anni, è puntualmente presente per le molteplici attività del suo Club.
Passo dopo passo, arriva ad aprile il momento decisivo: il Trofeo del Festival Internazionale della Magia di San Marino: qui Leonardo si aggiudica il premio della giuria e l’ammissione alla finale del Campionato Italiano!

Arriviamo così a Torino, proprio in questi giorni: va in scena Il Revolution Festival di Masters of Magic, al cui interno si tiene la finale del campionato italiano. Otto concorrenti rimasti e Leonardo è l’unico al di sotto dei diciotto anni. Un’ultima esibizione separa a quel punto il nostro concittadino dal verdetto finale. E stanotte è giunto il verdetto finale, nel prestigioso teatro Alfieri di Torino, difronte del gotha della magia italiana e mondiale (erano presenti i presidenti delle associazioni magiche di molti Paesi stranieri).

Per l’Italia, tra i tanti: Silvan, Walter Rolfo (presidente di Masters of Magic), Fabio Rossello (presidente della qualificata giuria), Remo Pannain (ideatore e presidente di Supermagic), Domenico Dante (presidente di  FISM Mondo), Andrea Baioni (presidente di FISM Europa), Gianni Loria (Presidente del Club Magico Italiano), Riccardo Bramati (presidente del Club Magico Italiano Lazio), Raul Cremona e molti altri.

La giuria assegna a Leonardo Panetti il secondo premio assoluto, dietro a un artista di lunga esperienza internazionale come Tiziano Cellai.

Per Leonardo Panetti il coronamento di un anno importante, in un cammino di crescita che è solo all’inizio.

 

condividi su: