Giugno 2021

1 MAGGIO, IL SINLAI CONTRO LA CGIL "NOI IN PIAZZA A BOLOGNA CON IL MOVIMENTO NAZIONALE"

politica

Dopo che la CGIL ha attaccato la manifestazione del Movimento Nazionale, sostenendo inaccettabile la presenza dei patrioti a Bologna, Valerio Arenare, segretario del Sindacato Nazionale dei Lavoratori Italiani è intervenuto con una nota: "L'unica cosa inaccettabile è che il primo Maggio CGIL CISL e UIL si ostinano a festeggiare, ritenendosi in qualche modo portatori degli interessi dei lavoratori. La realtà - continua Arenare - è che loro hanno tradito i lavoratori italiani, colludendo con le grandi aziende e consentendo lo smantellamento dei diritti sociali. Per questo il 1 maggio - conclude il sindacalista - noi saremo in piazza a Bologna al fianco del Movimento Nazionale e degli italiani che lottano per la tutela dei propri diritti". 

29_04_21

 

condividi su: