a cura di Luigi Ricci

Gennaio 2020

BASKET

ZEUS NPC, SCONFITTA AL PALAOLTREPÒ

basket

Trasferta tutta in rimonta per la Zeus, che riesce a limitare i danni nel secondo tempo, chiudendo 84 a 75 al PalaOltrepò di Voghera.
Tortona avanza subito e non bastano i 31 punti di Cannon per la rimonta. Sicuramente i reatini hanno avuto vita difficile per l’uscita di Passera e l’infortunio di Pastore, che ha riportato un problema muscolare.
Per coach Rossi: “Quella di questa sera è una partita che dobbiamo dividere in due parti. Il primo tempo è stato confusionario e lo abbiamo lasciato andare permettendo a Tortona di prendere un largo vantaggio. Merito dell’avversario l’aver approcciato si dà subito l’incontro in modo molto fisico, un impatto iniziale che abbiamo patito e che solo successivamente siamo riusciti ad affrontare con la giusta durezza. Per quanto riguarda la seconda parte della partita, siamo riusciti a rimanere compatti e a recuperare parte dello svantaggio, nonostante l’uscita di Passera e l’infortunio di Pastore. È sicuramente da sottolineare come la squadra sia rimasta compatta ed abbia provato fino alla fine ad ottenere la vittoria”.

Il prossimo incontro è previsto per il 12 gennaio alle ore 17:00 per la 17° giornata di campionato, tra la Zeus Energy Group Rieti e Orlandina Basket Capo d’Orlando al PalaSojourner.

BERTRAM TORTONA VS ZEUS ENERGY GROUP RIETI 84-75
Parziali: 24-13/24-14/21-29/15-19

ZEUS ENERGY GROUP RIETI: Cannon 31, Stefanelli 15, Filoni 7, Fumagalli 2, Zucca 10, Nikolic n.e., Passera 2, Vildera 6, Pastore 2, Mammoli n.e.

BERTRAM TORTONA: Martini 11, Casella 2, Gains 20, Grazulis 13, Tavernelli 7, Festinese N.E., Buffo 0, Mascolo 13, Seck 0, De Laurentis 12, Tepic 6, Valle n.e.

condividi su: