Novembre 2019

VENTURA (PD) "CALISSE SUGLI LSU EVITI DI SCATENARE UNA GUERRA TRA POVERI"

lavoro

"Non vorremmo che il nervosismo del presidente della Provincia Calisse si trasformi in isteria su una questione che oltretutto dovrebbe vedere tutti concordi e uniti - commenta il segretario provinciale Pd Rieti e consigliere provinciale, Antonio Ventura - Lo stanziamento della Regione di ingenti risorse per permettere ai lavoratori che lo desiderino di avere una sostanziosa buonuscita o permettere agli enti che hanno in organico Lavoratori socialmente utili di stabilizzarli ha ricevuto apprezzamento sia degli stessi lavoratori che da tutte le forze politiche del Lazio con la unica strabiliante eccezione del presidente Calisse.

Continuiamo a non comprendere la posizione di Calisse ma non è certo a noi che il presidente della Provincia deve spiegazioni ma eventualmente a quei lavoratori che gli chiederanno di essere stabilizzati.

Chiediamo però a Calisse di evitare di strumentalizzare le difficoltà dei lavoratori scatenando una sorta di guerra tra poveri contrapponendo Lsu ed ex dipendenti di Risorse Sabine: il presidente della Provincia dovrebbe cercare di trovare soluzioni, anche a problemi non creati da lui, soprattutto quando si parla del lavoro delle persone mettendo utilizzando e mostrando quel senso di responsabilità che il ruolo che è stato chiamato a ricoprire pro tempore richiede sempre e per tutti."

Rieti, 16 novembre 2019

condividi su:
ELEXOS:
lavoro