Giugno 2020

UNIONE CONSUMATORI AFFRONTA IL PROBLEMA DI CHI È RIMASTO SENZA CURE ODONTOIATRICHE

commercio

La catena odontoiatrica di una nota società sembra avviata al fallimento.
Presente nel nostro Paese con 57 ambulatori, concentrati in 12 regioni e, da giorni, gli operatori non rispondono più ai pazienti e le cliniche sembrano aver cessato, di fatto, l’attività.
L’ Unione Nazionale Consumatori lamenta che diversi pazienti sono rimasti senza cure e con ingenti prestiti, oggi Massimiliano Dona ha incontrato Dental prox-Ancod ( Associazione che rappresenta i gruppi delle cliniche odontoiatriche) .

L' Unione Nazionale Consumatori garantisce  assistenza ai consumatori ed è a disposizione anche per questa incresciosa vicenda.
Le  le pratiche di qualunque tipo vengono gestite in digitale, a distanza.
info:reperla@gmail.com
cellulare : 3496303249
Unione Nazionale Consumatori Rieti e Terni
Greccio 10 giugno 2020

condividi su:
UN BUON INIZIO PER UN BUON RISVEGLIO
commercio, manifestazioni
ESORDIO DEI VENERDI' D'ESTATE
commercio, spettacolo