Novembre 2019

UNINDUSTRIA: UN PLAUSO AL GRUPPO IBM, INVESTIMENTO FONDAMENTALE PER L’ECONOMIA DEL NOSTRO TERRITORIO

occupazione

“L’investimento di 18 milioni di euro nel nostro territorio di Sistemi Informativi, società del Gruppo Ibm, che ha portato all’assunzione di cento persone, è davvero una bellissima notizia per il Reatino e rappresenta un valore ancora più significativo perché arriva in un momento molto delicato per la nostra economia. Questo importante investimento -  dichiara Alessandro Di Venanzio Presidente Unindustria Rieti – consentirà di sviluppare nuove professionalità e soluzioni digitali d’avanguardia, con lo scopo di favorire la trasformazione digitale delle imprese, sviluppando soluzioni tecnologiche per le aziende e la Pubblica amministrazione. L’Innovation Center, che sarà uno dei 16 centri aperti dall’Ibm in tutta Europa, vuol far emergere tutte le potenzialità di questo territorio, valorizzando i nostri studenti anche attraverso il dialogo con la Sabina Universitas, e dare un’opportunità per il rilancio occupazionale. Il Polo reatino, nato da un progetto di Sistemi Informativi e co-finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalla Regione Lazio, è a mio parere il reale esempio di cui il Paese oggi ha bisogno, vale a dire una sempre più costante partnership tra pubblico e privato. Sono sempre più convinto che per essere partner di queste eccellenze bisogna pensare, ascoltando le esigenze delle imprese, di iniziare anche a Rieti, sul modello di altre realtà – e mi riferisco in particolare al successo ottenuto con la creazione dell’Its di Pontecorvo - di un percorso che porti alla formazione di uno stesso Istituto per favorire le professionalità del futuro”.

.

condividi su:
RISORSE SABINE
occupazione