Marzo 2020

UNCEM-ANPCI "NON E' IL MOMENTO DI APRIRE LE SECONDE CASE"

amministrazione

Ancpi e Uncem si uniscono all'appello  di Sindaci delle valli alpine e appenniniche che da almeno una settimana ribadendo che i loro Comuni non sono luoghi di villeggiatura per passare questi giorni di blocco delle attività economiche e scolastiche. "Vi è la necessità di un'azione maggiore di controllo e monitoraggio rispetto ai possibili flussi turistici, anche con le forze dell'ordine all'ingresso delle vallate. Non è questo il momento in cui fare i turisti, devono essere evitati movimenti da e per le valli. Stare a casa fa bene anche ai territori montani. I Sindaci sono preoccupati, anche per ricongiungimenti familiari di chi ha portato pezzi di famiglia nelle seconde case delle valli. Restare a casa significa non muoversi dalla propria abitazione e non aprire le seconde case". 

condividi su:
EMIGRANDO TRA VECCHIO E NUOVO MONDO
amministrazione, digitalizzazione, impresa
A TU PER TU COL NUOVO SINDACO
amministrazione, persone