Maggio 2019

PROVINCIA

UNA SEDE DELLA CROCE ROSSA AD AMATRICE

terremoto

Domenica 19 maggio alle 11,30, sarà inaugurata la nuova sede dell'Unità Territoriale di Amatrice della Croce Rossa Italiana, in Piazza Brigata Julia, per rispondere alle esigenze della comunità provata dal sisma del Centro Italia. Al taglio del nastro parteciperanno i volontari della Croce Rossa di Rieti, dei Comitati limitrofi, le autorità locali ed i rappresentati della Croce Rossa regionale e nazionale. Interverrà la senatrice Barbara Contini, Under Secretary General della Croce Rossa Italiana e il Presidente Regionale del Lazio della Croce Rossa Italiana Adriano de Nardis, l’Ispettrice regionale delle Infermiere Volontarie S.lla Iris Lodi,  il consigliere regionale Sergio Pirozzi e il Sindaco di Amatrice Filippo Palombini. Interviene il Dipartimento della Protezione Civile, Unità Sisma. Il Presidente della Croce Rossa Italiana avv.to Francesco Rocca- ha espresso plauso all’attività svolta dalla Croce Rossa di Rieti per tutto il supporto fornito negli anni alla popolazione colpita dal sisma. “Siete stati e sarete sempre un punto di riferimento per i cittadini di Amatrice. In particolar modo per tutte quelle persone che ogni giorno trovano in voi un sostegno concreto per ripartire nonostante le tragiche conseguenze del terremoto.” L’evento patrocinato dalla Provincia e dal Comune di Rieti e dai Comuni del cratere del sisma Centro Italia, rappresenta un impulso a tornare alla normalità, la ricostruzione della speranza in un territorio dove il rischio c’è il rischio concreto che la rassegnazione prevalga. In un territorio dove tutto è stato cancellato, occorre garantire la presenza delle attività sociali, un impulso fondamentale affinché nulla vada perso. La nuova sede sarà infatti impiegata per le attività operative, di assistenza e soccorso ad Amatrice e nelle zone limitrofe, pesantemente colpite dal sisma e che ogni giorno lavorano per rialzarsi. La Croce Rossa Italiana si è attivata fin da subito per essere vicina ed aiutare le popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma del 2016 e grazie alle donazioni dei benefattori è stato possibile realizzare un sogno, appunto la nuova sede.  Questo rappresenta un ulteriore supporto alle molteplici attività di Croce Rossa sul territorio, una dimostrazione di interesse che permette di portare avanti le attività di prevenzione e assistenza. La nuova sede è molto apprezzata dai cittadini e dai volontari, in quanto la scelta del legno la integra perfettamente nell'ambiente di un parco di montagna. Saranno i giovani della Croce Rossa di Rieti a curare la cerimonia per offrire una parentesi di positività ai cittadini e al territorio. “Siamo davvero felici per questa nuova sede di Amatrice – ha detto Mario Cristallini Presidente della Croce Rossa del Comitato di Rieti – perché rappresenta la volontà di voler operare accanto ai cittadini per ridare vita ad uno dei luoghi più belli d’Italia, sostenendoli nelle necessità e nelle difficoltà della ricostruzione.” Giuseppe Pignoli – referente dell’Unità di Amatrice per la Croce Rossa, è fiero di questa donazione, “una sede sulla quale sventola la bandiera della Croce Rossa è un contributo ad Amatrice che rinasce e risolleva la testa dopo un terremoto che ha spazzato via tutto”.

condividi su: